search
top

16/11/2011 – L’anello inutile dalla Libraia di Morlupo, Roma


Tipo evento:
Presentazione di un libro

Città: Morlupo, Roma

Descrizione
L'anello inutile, di Maria Pia Romano, edito da Besa, sarà presentato mercoledì 16 novembre alle ore 18,00 presso la Libreria Libra di Morlupo, Roma. Una storia di uomini e donne uniti, ciascuno a suo modo, da un anello. Una dichiarazione d'amore al Salento. Dialoga con l'autrice Monica Maggi. (Antonio Errivo, Nuovo Quotidiano di Puglia) "Se dovessi rintracciare delle coordinate per questa narrazione, le individuerei in Seta di Alessandro Baricco e Neve di Maxence Fermine: soprattutto per l'evanescenza delle atmosfere, per quel continuo slittamento da sensazione a sensazione, da impressione a impressione, per quell'accentuazione delle emozioni, e poi anche per la rarefazione lessicale che in qualche tratto diventa vaporosa...� (Augusto Benemeglio, Espresso Sud) “L’anello inutile è un libro godibilissimo, si legge d’un fiato, perché è scritto in modo agile, raffinato, elegante, di gran classe , con un linguaggio altamente lirico, ma anche concreto…� (Maria Rosaria Chirulli, Il Paese Nuovo) “L’anello inutile va centellinato, come si fa con le grappe preziose, quelle da collezione, che si bevono nelle occasioni speciali a suggellare momenti importanti, irripetibili…� (Rosaria Iodice, Il Resto) "Non abbiamo nessuna prova che l'anello sia inutile. Ma possiamo provare a capire perchè lo sia in questo libro. In fondo è proprio quando abbiamo perso tutto che impariamo a credere nell'infinito, in quella linea dell'orizzonte oltre cui intuiamo il segreto della vita. " (Daniela Pastore, Gazzetta del Mezzogiorno Lecce) “Poesia che incontra gli elementi della natura, parole che pesano come un bilancino granelli infinitesimi di verità, immagini pennellate come acquerelli. È un caleidoscopio di paesaggi, forme geometriche, viaggi, labirinti, memorie…� (Valentina Nuzzaci, Gazzetta del Mezzogiorno Bari ) "Un'opera scorrevole ed appassionante, dal linguaggio lirico e sentimentale, a tratti vivido; un percorso narrativo tra le bellezze di un ambientazione paesaggistica e sociale che preserva e, al tempo stesso, capovolge l'ordine di ogni cosa." (Rosetta Serra, QuiSalento) “Si legano i fili di un brioso aquilone, si incontrano le note di un pentagramma, ma in un concerto di stupore, si fondono terre rosse tra pieghe estreme di accanite latitudini.� (Jenny De Cicco, OtrantoOggi)“ L’anello inutile� non è un romanzo: è una poesia , una dedica, una preghiera. Non è scrittura è arte, una pittura rupestre su carta.�

Web:
//lalibrerialibra.com

Dettagli:
Link ai dettagli su Libera il Libro





Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47563 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47721 KB
Better Tag Cloud