search
top

Calzo nuda

Non importa
se la fragilità della vita
ha lasciato orme su poemi mai colti.
Se le parole scritte su inchiostro
seminate tra fiori secchi
non sono state mai ascoltate,
lasciate nelle penombre
in angoli sporchi
di polvere e muffa .

Niente mi porterò
e niente lascerò ,
né un segno ,né una voce che parli ,
né una musica che ricordi
andrò via sola ,fragile ed insicura.
Nuda nel triste vento d'autunno
come quando a questo mondo sono venuta .


Autore: Giulia Gabbia

Genere: introspezione




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47593 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47759 KB
Better Tag Cloud