search
top

Chi si forma è perduto (Simone Oliva)


C'era una volta il servizio militare, ora c'è l'Università: è il tema centrale dell'e-book "Chi si forma è perduto", disponibile su www.mnamon.it e le principali librerie on-line. Simone Oliva, attraverso diversi racconti, divertentissimi, evidenzia il fatto che i bar di oggi sono spopolati perché i giovani popolano le università. I personaggi del bar sport di Stefano Benni ora vivono nelle biblioteche universitarie e, anche se i dibattiti sono culturalmente più elevati, l'idiozia resta la stessa di tanti anni fa. È consigliato a coloro che hanno fatto l'Università e rimpiangono la sana leggerezza con cui hanno convissuto con l'ozio, è suggerito a coloro che non hanno frequentato l'Università e stanno pensando di iscriversi, leggendolo potrebbero ravvedersi. In pratica a tutti coloro che sono passati dalle forche caudine della formazione.

Recensito da gisalvi

Autore: Simone Oliva

Genere: Narrativa

Perchè leggerlo?
Interessante e istruttivo

Ti piace se...
Hai frequentato l'Università, o vorresti iscriverti.

Il pregio principale
Divertente




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47657 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47817 KB
Better Tag Cloud