search
top

Come nuvole (Daniela Taliana)


Come nuvole che raccolgono l'umore di ogni nostro respiro, che ci accompagnano sporadiche durante l'estate della vita o minacciose si addensano nell'autunno dell'esistenza, così la raccolta di liriche COME NUVOLE, appunto, di Daniela Taliana ci sovrasta con un'ispirazione forte e coinvolgente. Sono nuvole a volte impalpabili ma ricche di sentimento come nella lirica L'attesa oppure nembi tempestosi e pieni di vigore come nei versi di Navigo sulle mie emozioni. Magari delicate brume mattutine come ne L'allodola o foschie umide e inattese come si legge in Sentendoti andar via oppure solo aliti che si condensano in trine di brina: C'è del vero o in un breve, lattiginoso ed evanescente sospiro "Sei la mia poesia più bella/che ancora non si è fatta parola" (da Poesia). Il libro, insomma, è un piccolo vaso di Pandora al contrario, in quanto la sua apertura non porta sventura ma il piacere sottile di un'armoniosa lettura, dove Daniela Taliana, ha raccolto gli "eventi meteorologici" della sua anima. Convivono, accanto alle perturbazioni spirituali positive quelle negative, si avvicendano alle alte, le basse pressioni emotive, i giorni accesi da un sole abbagliante o ingrigiti dalla pioggia battente, albe afose o ventosi tramonti. L'autrice interiorizza l'esperienza quotidiana, la rielabora e ce le offre quasi con timoroso pudore perché "poetare" è condividere i palpiti emotivi, è esporre la parte più intima e segreta di una donna o di un uomo alla sensibilità altrui, è veder riflessi negli occhi degli altri i medesimi palpiti vitali, è dare alla luce, dopo una lunga e travagliata gestazione i versi dell'anima... La capacità creativa della Taliana non si discute, si può solo apprezzare! E' una donna che vive appieno il mondo attuale, che non si astiene dalla lotta per renderlo migliore ma che sa ancora godere la magia nascosta in un cielo azzurro o in una notte senza luna. Una donna, mamma e moglie appassionata che lotta per i diritti dei più deboli, aperta al dialogo e pronta al confronto. Il suo sguardo poetico non ha vincoli. Si perde nell'infinito ma è anche capace di soffermarsi sulle piccole cose, sui doni, spesso scontati, che la natura sa regalarci e che, per questo, di solito, vengono ignorati dai più. Daniela Taliana è anche l'autrice del disegno che costituisce la copertina del volume e delle illustrazioni che, all'interno di esso, accompagnano molte delle sue poesie. Un valore aggiunto ad un lavoro già prezioso. L'opera di un'artista a tutto tondo che esprime la sua interiorità attraverso le arti più nobili create dalle Muse per allietare l'umana esistenza. Non mi dilungherò oltre nel commento, perché ritengo che il miglior invito alla lettura sia lasciarvi la lirica di apertura che dà anche il titolo all'intero volume: Come nuvole. Come nuvole Nel cielo del mio mare Navigano le mie emozioni. Bianche, spumeggianti. Gonfie di pioggia, grigie. Nere, pesanti. Danzano come vele Volteggiando nell'aria. Si susseguono, si rincorrono. Mi attraversano, mi scuotono mi abbandonano, e come gabbiani volano via.

Recensito da cinzia.baldini

Autore: Daniela Taliana

Genere: Poesia

Perchè leggerlo?
Per gli amanti della poesia è uno spaccato di mondo reale, tradotto in poesia

Perchè non leggero?
Per chi non gradisce il genere poetico

Il pregio principale
Il piacere sottile di un'armoniosa lettura

Una frase significativa
Come nuvole Nel cielo del mio mare Navigano le mie emozioni.




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47619 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47756 KB
Better Tag Cloud