search
top

Con gli occhi di Emily


Non c'è più sole negli occhi e nel cuore di Emily. L'anoressia le ha portato via ogni sorriso e soltanto le sue chiacchierate con Matilda, una voce immaginaria nella sua testa, le permettono di non esplodere nella follia e di aggrapparsi alla vita. Ma quando Emily varca le porte della Casa dei matti, una nota clinica di neuropsichiatria, sembra davvero arrivata la fine perché nulla è come appare e qualcuno si diverte a giocare brutalmente con la sofferenza dei matti. FInché, improvvisamente, Emily viene dimessa e il mondo ricomincia a girare. Nel segno di un destino capace di legare cose apparentemente lontane tra di loro, si lascerà travolgere da nuove amicizie e da un amore intenso e passionale. Fino a quell'ultimo giorno.

Editore:
0111

Genere: Narrativa

Estratto:
Si chiama Matilda e nonostante sappia che non esiste nessuna Matilda, continuo a parlare con lei come se ci fosse davvero,come se sentissi la sua vocetta bambinesca rimbombare tra i miei neuroni e non sapessi, invece, piuttosto, che è tutto frutto della mia stupida immaginazione. Eppure io la sento e non posso rinnegarla. Senza Matilda non potrei vivere, senza Matilda la follia si impadronirebbe di me e non mi lascerebbe alcuna via di scampo. Non ho bisogno di mangiare per vivere. E quando il cibo diviene una costrizione, allora la mia diventa una forma di sopravvivenza. In fondo sopravvivere è quello che ho imparato a fare in questo reparto. Si sopravvive alle mani degli infermieri che ti imboccano a forza fino a farti salire i conati di vomito, si sopravvive al senso di gonfiore che ti assale dopo, si sopravvive alle sedute degli strizzacervelli e a quelle del dietologo che, una volta ogni due giorni, ti aggiunge cibo alla dieta. Si sopravvive ai rudi comportamenti della direttrice, la bestia o Regina dei matti come la chiamo io, e persino agli altri matti che urlano e fanno cose insensate, che ti guardano con gli occhi cerchiati e si chiedono perché tu faccia tante storie per mangiare. Si sopravvive a tutto, anche quando si desidera la morte più di ogni altra cosa.

Acquisto:
E' possibile acquistare in tutte le librerie IBS e Feltrinelli del terriorio nazionale (le Feltrinelli possono ordinare senza spese di spedizione direttamente alla casa editrice. Se dicono che non possono ordinare è perché si rivolgono ai distributori. Devono invece rivolgersi alla casa editrice 0111).
Oppure è possibile acquistare on line sia l'e-book che il cartaceo in tutti i principali negozi on line (IBS, Feltrinelli, InMondadori, Unilibro...) e sul sito della casa editrice (La banda del book).
Per l'elenco di tutte le librerie è possibile comunque consultare il sito internet.




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47595 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47765 KB
Better Tag Cloud