search
top

Cristina di Morval



Ho letto Cristina Di Morval, e mi è piaciuto davvero molto!!!!
I personaggi sono ben delineati, e fai in fretta ad immedesimarti nella storia!!!!
Il libro ti prende e ti trascina nel suo mondo.
Soprattutto è un libro completo, perchè si passa dall'azione al sorriso per i battebecchi tra Rudy e Toddy!!

Consiglio di leggerlo, perchè luana come scrittrice è davvero brava ed è un libro davvero bello!!!

Editore:
Amazon

Genere: fantasy contemporaneo

Estratto:
L'aria di Morval era opprimente.
Forse però era solo il mio respiro ad essere corto, strozzato. Si, strozzato era la parola giusta, pensai mentre ansimavo forte come se avessi corso per una vita intera. Indietreggiai di un passo, poi di un altro ancora. Sapevo che presto la mia schiena si sarebbe scontrata con il muro di pietra alle mie spalle. E allora sarebbe stata la fine per me.
La sfera tra le mie mani era umida e scivolosa ma non l'avrei lasciata andare per nulla al mondo, per nulla al mondo l'avrei riconsegnata a Redcliff.
Lui mi fissava. Per ogni passo che io facevo all'indietro lui lo faceva in avanti, sicuro di sé, certo che presto io avrei ceduto.
Cristina lo vedi da sola, non hai vie di fuga, consegnami il trasmigratore .
La sua voce era quasi carezzevole mentre protendeva una mano pallida verso di me.
Io continuai a fissarlo con sfida, fingendo un coraggio che in realtà non avevo.
Da brava… ; mi strizzò un occhio. Io avrei desiderato tirare un pugno in quello sguardo ammiccante ma proprio in quel momento le mie spalle cozzarono contro al muro.
Tremai, mentre gli occhi neri di Redcliff proclamavano la loro vittoria.
Alzai la testa e vidi Rudy che volava sopra di me. Aveva lo sguardo sconfitto, la paura della fine.
Fu in quel momento e grazie a quello sguardo che decisi.
Avrei usato il trasmigratore.
Lanciai un'occhiata furbesca a Rudy e sollevai gli angoli della bocca in un sorriso.
Poi fissai Redcliff fino ad imprimermi bene i dettagli del suo volto, gli spigoli del suo viso.
Avvitai il trasmigratore tra le mie mani mentre continuavo a fissare il mio nemico con sfida.
Un lampo di comprensione si accese nei suoi occhi neri.
Non avrai in mente di… sussurrò.
Oh si, ho in mente proprio quello Redcliff .
Cristina! il suo grido uscì rotto, a metà.
Dimenticherai tutto, ogni cosa aggiunse.
Non vedo l'ora di dimenticare te. Ma non cantare vittoria, tornerò, la partita non è ancora finita.
Detto questo girai la sfera che tenevo tra le mani a centottanta gradi.
L'urlo disumano di Redcliff fu l'ultima cosa che sentii.
Poi scomparvi.

Acquisto:
Si può acquistare in formato ebook o cartaceo a questo link:
http://www.amazon.it/Cristina-di-Morval-ebook/dp/B009JTT5K4

Ebook: 0,89 cent
Cartaceo: 8,00 euro




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47601 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47772 KB
Better Tag Cloud