search
top

‘’CUPCAKE CLUB’’ DI ROISIN MEANEY

RECENSIONE DI FRANCESCA GHIRIBELLI

 

‘’CUPCAKE CLUB’’ DI ROISIN MEANEY

 

 

 

 

Titolo Cupcake club
Autore Meaney Roisin
Prezzo € 9,90
Dati 2012, 373 p., rilegato
Traduttore Pandolfo G.
Editore Newton Compton  (collana Anagramma)

 

Un romanzo dai toni deliziosi, che scivola sul palato proprio come un goloso cupcake; però chi crede, che questo romanzo femminile, possa parlare soltanto di ricette o sublimi porzioni di bignè, si sbaglia di grosso! L’autrice affronta anche temi molto delicati, che la vita inaspettatamente ci può porre davanti.

La trama ripercorre la delusione d’amore che la dolce Hannah subisce a causa del suo affascinante ma infedele fidanzato, Patrick, direttore del giornale locale irlandese di Clongarvin

Proprio in quel triste momento, la ragazza sta aprendo un piccolo negozio di dolcetti, chiamato ‘’Cupcake Club’’. Diciamo un alimento di ‘lusso’, arduo da inoltrare sul mercato, visto il difficile periodo di recessione.

La protagonista si butta a capofitto sul lavoro, aiutata psicologicamente dai genitori e dal migliore amico, Adam.

Patrick, colui che aveva creduto fosse l’uomo della sua vita, l’ha tradita con Leah, proprietaria di un centro benessere.

Hannah in seguito verrà a sapere, che aspettano un bambino. Mille ripensamenti la tormentano, insieme al rimpianto di non poter essere al posto di quella donna.

Con il passare dei mesi conoscerà un uomo dai modi gentili e dall’aspetto interessante, John.

E’un uomo divorziato, che si porta dietro il difficile e conflittuale rapporto con la figlia.

Ciò che stimola questo libro è l’abilità con cui la scrittrice, attraverso l’iniziale idea di golosi dolcetti, intraprende la strada di una storia, che si approfondisce allargandosi ad altri personaggi.

Non saranno personaggi secondari, perché la loro vicenda regalerà onore e meritata attenzione allo svolgersi dell’epilogo di questo romanzo.

Ad esempio,Alice e Tom, due grandi amici di vita e di lavoro dei genitori di Hannah. La storia di alcolismo di Tom, che a causa di questa forte debolezza, segnerà la sua vita con un gesto involontario, ma assolutamente tragico.

La curiosa e sorprendente storia d’amore fra Adam e Vivienne, timidissima ragazza dalle doti musicali. E infine Wally, lo strano e grazioso musicista, fratello di Vivienne.

Le armi di questa autrice,così poco conosciuta,sono la raffinatezza e l’umiltà, con cui fa lievitare l’apparente leggerezza di una storia di dolciumi in un piccolo grande insegnamento di vita.

Come si suol dire dopo la tempesta torna il sereno.

 

Francesca Ghiribelli.




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47625 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47794 KB
Better Tag Cloud