search
top

Diario di un uomo (Graziano Di Benedetto)


"Qualcuno da amare"... In questa semplice espressione è racchiuso il senso di tutta la vita del protagonista del romanzo.Eppure non è facile amare, soprattutto se si è "diversi", se si è omosessuali, se si vive tutto ciò con un costante senso di colpa. Era difficile l'accettazione dell'omosessualità negli anni '80 (anni in cui è ambientata la storia) ma non è facile nemmeno nella nostra epoca, in cui rigurgiti di omofobia esplodono ancora in tutta la loro violenza.Per questo motivo la storia di Davide è quanto mai attuale. L'amore negato, l'amore violentato, l'amore identificato come bene puro ("in fondo l'amicizia non è amor senza sesso?") accompagnano come costanti presenze il protagonista. Intorno a lui si muovono molti personaggi, tutti sapientemente tratteggiati con rigore analitico e finezza psicologica dall'autore, Graziano Di Benedetto.Il percorso di Davide, un uomo che reclama disperatamente il diritto di essere riconosciuto in quanto tale, è affidato alle pagine di un diario, testimone muto di un dramma non solo individuale ma anche universale.(dalla prefazione di Rossana Lamberti) Diario di un uomo è e-book su mnamon.it e tutte le librerie on-line.

Recensito da gisalvi

Autore: Graziano Di Benedetto

Genere: Romanzo

Perchè leggerlo?
intimo, romanzo gay

Ti piace se...
vuoi capire le difficoltà di chi è ma non si sente "diverso"

Il pregio principale
sincero, crudo




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47588 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47754 KB
Better Tag Cloud