search
top

Gara Poetica Valentino VS Faustino

Gara Poetica Valentino VS Faustino 2012

Regolamento:

1.    La Gara Poetica “Valentino VS Faustino” è promossa dalla web-magazine “OublietteMagazine”. La gara poetica è riservata ai maggiori di 16 anni. La gara poetica è gratuita. Una gara poetica che mette a confronto una celebre festività San Valentino (la giornata degli innamorati, 14 febbraio) e la meno celebre San Faustino (la giornata dei single, 15 febbraio).

2.    Articolata in 2 sezioni:
A. Poesia Valentino (poesia sull’essere innamorati)
B. Poesia Faustino (poesia sull’essere single)

3.    Per la sezione A si partecipa inserendo la propria poesia sotto forma di commento sotto questo stesso bando indicando nome, cognome, sezione alla quale si partecipa, dichiarazione di accettazione del regolamento. Si può partecipare con poesie edite ed inedite.

Per la sezione B si partecipa inserendo la propria poesia sotto forma di commento sotto questo stesso bando indicando nome, cognome, sezione alla quale si partecipa, dichiarazione di accettazione del regolamento. Si può partecipare con poesie edite ed inedite.

Le poesie senza nome, cognome, sezione alla quale si partecipa, e dichiarazione di accettazione del regolamento NON saranno pubblicate perché squalificate.

Ogni concorrente può partecipare alle due sezioni ma con una sola poesia per sezione.

4.    Per ogni sezione ci saranno tre vincitori. Tutti i vincitori riceveranno come premio, direttamente a casa, la novità di OublietteMagazine: le spillette con il logo.
Per la sezione A la spilletta bianca e nera, per la sezione B la spilletta nera.

5.    La scadenza per l’invio delle poesie, come commento sotto questo stesso, bando è fissata per il 16 febbraio 2012.

6.    Il giudizio della giuria è insindacabile ed inappellabile. La giuria è composta da:
Alessia Mocci (Dott. in Lettere, redattrice e critico letterario)
Rebecca Mais (Collaboratrice Oubliette)
Alessandro Pilia (Collaboratore Oubliette)
Carla Casu (Poeta)
Luca Gamberini (Poeta)
Alessandro Bertolino (Poeta)

7.    Il concorso non si assume alcuna responsabilità su eventuali plagi, dati non veritieri, violazione della privacy.

8.    Si esortano i concorrenti per un invio sollecito senza attendere gli ultimi giorni utili, onde facilitare le operazioni di coordinamento. La collaborazione in tal senso sarà sentitamente apprezzata.

9.    La segreteria è a disposizione per ogni informazione e delucidazione per email: concorsooubliette@hotmail.it indicando nell’oggetto “info gara poetica” (NON si partecipa via email ma direttamente sotto il bando), oppure attraverso l’account Facebook:
http://www.facebook.com/profile.php?id=100002075267230

10.    La partecipazione al Concorso implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento e l’autorizzazione al trattamento dei dati personali ai soli fini istituzionali(legge 675/1996 e D.L. 196/2003). Il mancato rispetto delle norme sopra descritte comporta l’esclusione dal concorso.

Fonte:
http://oubliettemagazine.com/2012/02/01/gara-poetica-valentino-vs-faustino-2012/




One Responseto “Gara Poetica Valentino VS Faustino”

  1. Pina Nicolosi says:

    “Ciò che ti rende bella
    è quello che sei per me.
    Non i tuoi occhi,
    ma la luce che vi scorgo.
    Non le tue labbra,
    ma il sapore che ne sento.
    Non il tuo corpo,
    ma il calore che mi avvolge.
    Ciò che ti rende bella
    è l’illusoria sensazione di eternità,
    è il coraggio di saper morire,
    è la forza di saltare senza gambe,
    di nuotare senza braccia,
    di gridare senza voce.
    Ciò che ti rende bella
    è ciò che tu fai di me.
    Tu mi fai grande, donna,
    tu mi fai potente,
    tu mi fai perfetto,
    quando nulla di tutto ciò io sono.
    Ciò che ti rende bella ….
    è che mi fai restare,
    è che con te
    io non voglio più scappare!”

Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47658 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47830 KB
Better Tag Cloud