search
top

GIUDY. LA STORIA VERA DI UNA GRANDE AMICIZIA

RECENSIONE ‘GIUDY. LA STORIA VERA DI UNA GRANDE AMICIZIA‘ DI SOPHIA MARGO’

Schermata 2015-06-02 alle 11.54.23

Dettagli prodotto

Copertina flessibile: 210 pagine

Editore: CreateSpace Independent Publishing Platform;

1 edizione (3 novembre 2014)

ISBN-10: 1503088383

ISBN-13: 978-1503088382

SINOSSI

Giudy è una cagnolina che ha vissuto una “non vita”. Maltrattata e in seguito sequestrata, ha vissuto in un canile per molti anni. Molto spaventata e diffidente non si è mai lasciata accarezzare da nessuno. Vive nella costante paura dell’essere umano. Per questo motivo nessuno la vuole adottare fino a quando, finalmente, qualcuno la vede.

Un libro che parla di rinascita, amore e della grande amicizia che nasce tra una cagnolina che dell’uomo non ne vuole più sapere e la coppia che l’ha adottata. Un libro scritto per sensibilizzare le persone sull’adozione di un amico a quattro zampe.

E’ una storia vera.

 

Trafiletto del libro:

Quando quel sabato andammo a vederla per la prima volta, ad accoglierci fu esattamente ciò che avevamo immaginato.

Giulia ci accompagnò ed ecco, Giudy una cagnolina bionda se ne stava tranquilla in mezzo agli altri cinque o sei cani, tutte femmine.

Quando entrammo nel recinto lei si avvicinò per un attimo, annusò le nostre mani poi si allontanò. Fece qualche giro intorno a noi osservandoci, non si sentiva molto sicura.

A differenza degli altri cani, lei non venne a leccare le mani, non fece le feste, non si avvicinò troppo.

Dava più l’impressione di avere un passo avanti e tre indietro, pronta a fuggire. Fuggire da cosa? Dall’uomo.

 

Pagina fb dell’autrice

https://www.facebook.com/Giudy.lastoriavera

 

RECENSIONE

 

Un romanzo per chi adora i nostri amici a quattro zampe, una storia raccontata a cuore aperto con una dolcezza infinita e amabile garbo, ma anche con una certa ironia e simpatia lasciata fra le righe.

Tutto centrato su questa cagnolina, già in età matura, che maltrattata dai suoi precedenti padroni viene accolta in un canile fino all’arrivo di due speciali padroncini, i quali non chiedono altro che amarla infinitamente.

Sembrava ormai tutto perduto per la nostra Giudy, ma alla fine dopo tanti anni, c’è sempre qualcuno che possiede un cuore d’oro pronto ad accogliere la magnifica e indimenticabile presenza di un animale.

Adoro i cani e ne possiedo, quindi non posso far altro che conferire quattro stelline a questa trama adorabile, che letta nella sua completezza diventa un vero manuale di educazione domestica e di amore umano su come tenere e idolatrare un nostro amico a quattro zampe.

L’autrice che fa parlare in prima persona la protagonista, o meglio la padrona del cane, si intercala in ogni minuziosa descrizione sul comportamento della cagnetta: la sua indifferenza, il suo lieve avvicinamento, i suoi problemi con gli altri cani, le difficoltà con le passeggiate e con il guinzaglio, per non dimenticare la sua passione per il divano e le sue laute scorpacciate di cibo, poi molto altro ancora da scoprire pagina dopo pagina.

Miglioramenti comportamentali che celano altrettante nuove paure del mondo che la circonda, ma che alla fine si dissolvono un po’ tutte, lasciando la maggior difficoltà di farsi accarezzare, vista la precedente sfiducia verso gli umani.

Un cane maltrattato non dimentica mai, ma può perdonare se trova la stessa quantità di amore che lui stesso riesce a regalare ai suoi padroni.

Ecco, questo è l’insegnamento che ci dà questo libro, perché una speranza per una vita migliore esiste per tutti, anche per chi prima ha trovato soltanto cattiveria e indifferenza.

Giudy diventa la mascotte di queste pagine commuovendo il suo pubblico ed emozionandolo fino all’ultima parola.

 

FRANCESCA GHIRIBELLI




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47539 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47705 KB
Better Tag Cloud