search
top

“Il corvo” di Kader Abdolah

IL CORVO

di Kader Abdolah

 

Dopo aver letto “La casa della moschea” non pensavo mi sarebbero piaciuti altri libri di Kader Abdolah. Solitamente quando un libro mi piace molto, difficilmente mi appassionano altri libri scritti dallo stesso autore. Ma in questo caso è successo.

Ho letto “Il corvo” romanzo nato dall’invito all’autore di scrivere il “libricino”, il libro-omaggio distribuito in occasione della Settimana del Libro Nederlandese. Onore che solitamente spetta ad un autore affermato olandese. Kader Kader Abdolah ha saputo esserne all’altezza.

Si intuisce subito che “Il corvo” è un romanzo autobiografico. Racconta le difficili vicende ed i problemi incontrati da un giovane musulmano ostile al governo dello Scià e poi degli ayatollah e spinto ad abbandonare la sua terra natia, l’Iran, per fuggire in Olanda, dove diventerà per tutti sensale del caffè, scrittore per se stesso.

Personalmente apprezzo molto la scrittura semplice ed intensa, lieve e coinvolgente di questo scrittore. I suoi libri  si leggono quasi scivolando tra le pagine. Il titolo si riferisce chiaramente alla figura del corvo. E’ un animale che avevo già incontrato in “La casa della moschea”. E’ una presenza che anche qui accompagna il lettore per tutto il libro, simbolo di una cultura e testimone del passaggio tra due realtà diverse tra loro, tra due tempi. E’ un libro che consiglio. Non può mancare nella propria libreria.

Alessandra DG




One Responseto ““Il corvo” di Kader Abdolah”

  1. Maria teresa says:

    Buon giorno, pienamente in sintonia con quanto scritto in questa pagina. Incrdibile anchio ho fatto lo stesso percorso, stessi timori e stessa soddisfazione: la casa della moschea epoi il corvo, terminato ieri. Ho ora comperato scrittura cuneiforme.
    esa

Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47639 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47811 KB
Better Tag Cloud