search
top

Il mondo di cristallo – la Terra, l’uomo, la crisi ambientale


«I problemi ambientali non sono altro che la naturale conseguenza del mondo e delle regole che l'uomo moderno ha costruito.»
In un mondo che corre sempre più veloce, l'uomo si è distaccato dalla Terra e dalle sottili energie che ne alimentano l'esistenza, perdendo di vista quelli che sono gli impalpabili equilibri dell'Universo e le conseguenze delle singole scelte e azioni.
La vita, con tutte le sue forme silenziose, non è più al centro dei suoi pensieri ed è stata messa da parte; eppure continua a pulsare ogni giorno tutt'intorno con sorprendente meraviglia, se solo ci si ferma per un istante ad osservarla.
Nuove "leggi" inventate hanno preso il posto di quelle reali e si sono fatte strada tra le "città". Gli effetti sono come un "fumo grigio" che si solleva nel Cielo, che non sempre si riesce a vedere, ma che quando si rivela si prova ad allontanare rincorrendolo con fatica.
Le differenti problematiche ambientali vengono esaminate in una visione d'insieme, partendo dalla loro origine e matrice comune. In questo modo, la riflessione assume molteplici forme: da saggio sulla natura, a racconto filosofico, da studio sociologico a romanzo sulla vita dell'essere umano, su quello che ha sottovalutato e dimenticato, decidendo di vivere in "un mondo dalle pareti di cristallo".

Editore:
Robin edizioni

Genere: Saggio

Estratto:
Osservo un filo d'erba mentre cresce.
È sottile, leggermente appuntito, di un verde sfumato che io, come uomo, non saprei copiare esattamente uguale. È coperto da alcune gocce di rugiada; scivolano via senza bagnarlo. In controluce si vedono dei piccoli peli tutt'intorno.
Nulla è per caso.
Quando è inverno resta coperto sotto un manto di neve, come sente i primi tepori della primavera si risveglia.
Mi meraviglio, resto come affascinato.
La vita inizia sotto terra e si completa nell'aria.
Tutto è nato da un piccolo seme che già dentro di sé possedeva i segreti più profondi della vita: la forza per andare verso l'alto e vincere il peso della terra, la scienza per catturare l'energia del Sole, l'ingegno per trasportare l'acqua e i sali minerali.
È perfetto in ogni sua più piccola parte.
(....)
Un uomo può vivere dentro una città senza uscirne mai al di fuori. Dentro ci trova tutto ciò di cui ha
bisogno.
Ci sono negozi dove si prende il cibo e altri negozi dove si trovano oggetti che possono servire per
gli usi più diversi.
Non c'è il mare ma ci sono i pesci, non ci sono i campi ma c'è l'insalata, non ci sono gli alberi ma
ci sono i frutti, non ci sono i boschi ma c'è la legna, non ci sono i fiumi ma c'è l'acqua, non ci sono le
montagne ma ci sono le pietre, non ci sono le mucche ma c'è il latte.
Un abitante non vede da dove provengono tutte queste cose.
Tutt'intorno si scorgono solo strade, case e palazzi, poi altre città collegate da strade.
Stando fermi al centro non si vede la fine.
Non importa che sia grande oppure molto piccola, la città è più che altro una forma della mente,
un modo in cui ci si è abituati a vivere.
È un modo di pensare; un mondo che non riesce a vedere tutto quello che esiste.
(…)
È triste pensare che i sentimenti non siano per tutti.
È triste pensare che possano esistere dei luoghi più speciali di altri.
Nella Terra tutto è importante alla stessa maniera, dal grande elefante che abita le praterie della savana al piccolo colibrì che sbatte le ali per stare sospeso nell'aria di fronte a un fiore; dalla grande foresta di sequoie al piccolo stagno vicino casa.
La vita è ovunque.
Non ci sono luoghi più importanti di altri. La vita è anche in una primula gialla o in un anemone rosa.
È triste pensare che non ci si accorga della vita custodita in ogni sfumatura di verde, di come la vita
dipenda dagli alberi, dalle sorgenti e dai pesci che nuotano all'interno dei fiumi di tutti i giorni.
È triste pensare che tutto questo debba essere protetto.


Acquisto:
libro disponibile nelle principali librerie, anche online:
IBS - Mondadori - La Feltrinelli - Amazon - Macrolibrasi - Il Giardino dei Libri
https://www.ibs.it/mondo-di-cristallo-libro-generic-contributors/e/9788867409884




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47578 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47750 KB
Better Tag Cloud