search
top

In anteprima FINCHE’ NOTTE NON CI SEPARI

Eva Clesis

Finché notte non ci separi

 Schermata 2014-10-30 alle 10.59.31

Il lato oscuro dell’amore.

Profondo e cupo come la più buia delle notti.

 

Nei libri di Eva Clesis accade qualcosa di simile a un’invenzione da stregoneria, di uno sciamanesimo però di tipo popolare, non esoterico, aristocratico.”

Nazione Indiana

 

Eva Clesis riesce a dimostrare che un noir non è solo un genere letterario. Può essere di più: un catalizzatore di sentimenti, un contatore preciso del potenziale emotivo degli uomini.” Corriere del Mezzogiorno

 

 DA NOVEMBRE IN LIBRERIA

 

IL LIBRO:

È venerdì notte: un ragazzo consuma la sua vendetta ai danni di un medico, una ragazza scompare e un’altra viene aggredita a una festa. La trama si fa vorticosa insieme alle storie dei tre personaggi principali, ognuna delle quali inizia in tempi diversi ma ha un punto di snodo con le altre due. Il vero protagonista è Dante, un giovane di trent’anni, rimasto segnato dalla morte del padre, di cui imputa responsabile il dottor Ranieri.

Dante attua il piano per vendicarsi del medico; una vendetta trasversale, perpetrata nei confronti della figlia di lui, Cristina. La ragazza infatti scompare nel nulla dopo una telefonata allarmante al padre in cui chiede aiuto, e che diventerà per Ranieri la base da cui partire per il suo ritrovamento.

Parallelamente alla storia dei due uomini si delinea la notte di Elisa, fidanzata di Dante, coinvolta suo malgrado in un giro di prostituzione. 
Dante racconta di suo padre e di come abbia visto in Cristina Ranieri la possibilità di riparare naturalmente a un torto, fino all’incontro con lei e al suo rapimento; Ranieri vive con panico e concitazione la scomparsa della ragazza e, dopo la sua richiesta di aiuto, affronta assieme alla moglie le ore successive nel tentativo di ritrovarla; Elisa, studentessa squattrinata e fidanzata trascurata di Dante, si lascia convincere a prendere parte a una festa privata che darà il via a una notte di violenze da cui potrà salvarsi solo con una fuga rocambolesca.

Tra stazioni di polizia, pedinamenti e dialoghi serrati, in una Bari cupa, piovosa, i tre personaggi di questo noir sui generis vivranno la stessa drammatica notte, ribaltandosi da vittime a carnefici a sfumati antieroi.

 

 

Eva Clesis, nata a Bari nel 1980. Ha pubblicato A cena con Lolita (Pendragon, 2005), Guardrail (Las Vegas, 2008), 101 motivi per cui le donne ragionano con il cervello e gli uomini con il pisello  (Newton Compton, 2010), E intanto Vasco Rossi non sbaglia un disco (Newton Compton, 2011). A marzo 2013 è uscito il suo quarto romanzo, il noir Parole sante con Perdisa Pop.




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47572 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47744 KB
Better Tag Cloud