search
top

Intervista all’autore AKHENATON REINCARNATO

Il messaggio di R D IIntervista di Alessia Mocci ad Akhenaton Reincarnato, autore del libro Il Messaggio di R.D.I.

 

 

Il mio Corpo Terrestre ora è abbastanza giovane, ma la mia anima ha all’attivo moltissime vite passate o parallele nel multi-verso. Durante il lungo viaggio delle esistenze, ho incarnato Corpi Fisici dotati di vibrazione densa o Fogge energetiche più eteriche visitando Questo ed altri Mondi.”

“Il Messaggio di R.D.I. – Il Risveglio della Divinità Interiore”, edito nel 2015 dalla casa editrice Rupe Mutevole Edizioni nella collana editoriale “Oltre il confine”, è un libro di particolare fattura nel quale si propone un’interpretazione del divino corrisposto all’umano.

L’autore Akhenaton Reincarnato racconta la sua personalissima esperienza sin dai 19 anni, età fatidica nella quale si rende conto di un cambiamento psico-mentale che lo porterà a strutturare un testo improntano sulla rivelazione della vita.

Akhenaton, in questa intervista, racconta a noi lettori i vari passaggi della sua evoluzione e le caratteristiche della sua nuova pubblicazione. Buona lettura!

 

A.M.: Ciao Akhenaton, ti ringrazio in anticipo per questa intervista. Il tuo libro mi ha sin da subito incuriosito perché anche io, come te, amo profondamente il mondo egiziano. Una passione, quella per l’Egitto, che si mostra sin da subito caratterizzante della tua opera sin dalla scelta del tuo nominativo da autore. Ci racconti i primi legali con il mondo egiziano?

Akhenaton Reincarnato: Grazie a te per l’attenzione posta alla mia opera… Premessa necessaria

è il dire che sono un sensitivo/medium dalla nascita e le mie facoltà paranormali si sono palesate circa 19 anni fa. Il contatto con il “mondo egiziano” (e non solo) non dipende, in senso stretto, da questa vita attuale bensì dai ricordi che riaffiorano dalle altre “precedenti”. Ad un certo punto mi sono accorto che riuscivo a fare cose fuori dall’ordinario e col tempo ho riscoperto/fatto completamente riemergere le conoscenze di Esoterismo Egizio del Faraone Akhenaton. Specifico inoltre che lo pseudonimo che ho utilizzato non è un artificio letterario, quindi uno pseudonimo nel termine classico, ma una realtà energetica che ho testato per

lunghi anni attraverso regressioni spontanee o indotte (a vite passate), meditazioni personali, ricevendo altresì conferme da cartomanti – astrologi – altri sensitivi. Ci vorrebbero pagine e pagine per fornire una spiegazione esoterica completa ma in poche righe posso dire che l’essenza del Faraone Akhenaton era in me e la mia in lui, così anche in questa vita continua ad essere. (Infatti, nel Libro in “Risorgi Akhenaton” scrivo… “Sorgi dalle Sabbie o Radioso Akhenaton… Sorgi dalle Sabbie dei Secoli e fai divenire presente, il futuro che hai lanciato dal tuo passato per me… io ero Lui e Lui è ancora in me”).

 

 

A.M.: La tua ultima pubblicazione, “Il Messaggio di R.D.I. – Il Risveglio della Divinità Interiore”, presenta un titolo enigmatico che attira senza far capire esattamente le tematiche trattate. Mi sai dire che cosa si deve aspettare un lettore dal tuo libro?

Akhenaton Reincarnato: Con grande emozione nel cuore e nelle mani, ho presentato questo scritto per condividere le esperienze e le conoscenze maturate in oltre 19 anni di cammino. Umilmente ho offerto un “distillato esoterico” ottenuto tramite le comunicazioni / canalizzazioni intercorse con “la Fonte Divina” e i molti “Esseri di Luce” (Angeli, Arcangeli, Maestri Ascesi, Defunti, Entità abitanti altri pianeti), il mio Sé Superiore e “il Me” di altre vite. Un libro che scuote, un terremoto per l’anima, un libro che risveglia… costringe a guardare la vita nel mondo e i mondi nelle vite. Guardare Senza veli, senza schemi per andare oltre, oltre…Per ritrovare quella Divinità Interiore che è stata astutamente nascosta da dogmi e dal “così è perché è sempre stato”. Un libro che induce a farsi domande sulla vita, sulla società, sulle “dimensioni” ed aiuta a trovar risposte. Con coraggio ed umiltà ho raccontato la mia esperienza, a volte anche estrema, vissuta sulla pelle e con le lacrime, mi son messo a nudo ed offerto un autentico percorso spirituale… che è però percorribile. Questo cammino non è sempre stato facile, ma ho avuto forza e determinazione e una fede assoluta/travolgente/totale… nel padre/ dio e negli spiriti guida. anche nei momenti più duri, ”audacia” contro gli attacchi ricevuti e “mai abbandonar la strada”.  Il titolo è eloquente “Il Messaggio di R.DI. – Il Risveglio della Divinità Interiore” è il ricordo della presenza della scintilla di Dio dentro ogni persona. Tale ricordo però porta con sé delle conseguenze e delle Responsabilità, cioè il mantenere viva quella luce interiore costantemente e il vivere con dignità di Figli. Un messaggio sempre attuale, un messaggio che non ha tempo. Un messaggio per tutti che così possono e devono sentirsi chiamati ed investiti della responsabilità di operare per il bene, per produrre, un cambio di vita su più fronti e livelli. Il libro possiamo definirlo come un “manuale di risveglio” di utilità sociale che è davvero completo. Ho inserito infatti nella prima parte un’analisi chiara-precisa-sagace della situazione sociale attuale, una che descrive l’esoterismo nella sua globalità ma con semplicità espositiva per permettere la comprensione immediata. Nella parte centrale ho spiegato con logica sequenziale varie pratiche meditative atlantidee/ egizie/ faraoniche di Akhenaton/ aliene od olistiche nel senso più ampio che sono emerse dalla mia anima. Nell’ultima parte del Libro ho inserito disegni medianici/radionici tracciati in scrittura/ pittura automatica dalle Entità con check-list dedicate che spiegano nel dettaglio le caratteristiche e funzionalità di ogni composizione grafica. Sempre nell’ultima parte del libro ho riportato i messaggi ricevuti dalle Entità Celesti in questi lunghi anni di cammino e le molte riflessioni sull’esistere, terminando con un Commiato e un Appello. Il libro non è circoscritto a singole pratiche specifiche ma abbraccia molte tecniche esoteriche, facilmente applicabili e fruibili, in totale sicurezza dal lettore, anche se privo di conoscenze precedenti nell’ambito. L’ho ideato con cura e strutturato con coerenza, affinché ogni persona potesse attuare a scelta, certe pratiche e non altre secondo la sua sensibilità. Ho elencato molti “Consigli Generali” applicabili nel quotidiano da ciascuno per migliorare il proprio “ambiente energetico” (casa – ufficio – auto). Svariate sono le attività spiegate nel dettaglio per la promozione della “salute” intesa come equilibrio di corpo-mente-spirito. Ciascun lettore perciò vien condotto per mano ad ogni pagina.

 

A.M.: Recentemente, lo scorso 5 giugno, hai presentato il libro presso il Castello di Villalta a Fagagna. Com’è andata la serata? Puoi ritenerti soddisfatto?

Akhenaton Reincarnato: Sì… la sala del castello dedicata alle conferenze era gremita, son giunte 150 persone. Come avevo promesso, ho accolto il pubblico creando un’atmosfera suggestiva con musiche dal vivo – video inediti – racconti e letture tratte dal mio scritto. Ci sono state molte sorprese con significati profondi e rimandi olistici alla spiritualità Egizia del Faraone Akhenaton. Un’atmosfera magica con la doppia cinta muraria, i camminamenti di ronda, il ponte levatoio, le torri di difesa, i pittoreschi e romantici cortili interni e non da ultima l’energia che è stata invocata/mossa tra i presenti durante vari momenti della serata. Molto Emozionante il passaggio dedicato alla lettura a coppia di estratti del libro con musica suonata tramite la tampura (o tambura) indiana da Irene Dolzani (Singer/Process Counselor/Sound&Vocal Coach/Counselor musicale). Toccante anche la meditazione finale di commiato e le dediche sul libri, acquistati in loco, personalizzate con un messaggio ricevuto dal cielo per ogni persona.

 

A.M.: È indispensabile conoscere bene la cultura egiziana per poter leggere il tuo libro? Lo consiglieresti anche ad un “principiante” di egittologia?

Akhenaton Reincarnato: Assolutamente non serve essere esperti di Egittologia. Io, infatti, non sono

un docente di egittologia, né un archeologo ma un sensitivo che dopo tante gioie e sofferenze, ha risvegliato, molte consapevolezze interiori e le mette a disposizione. Ogni lettore basta che apra il cuore e si lasci trasportare dalle parole, son state, infatti, redatte come una poesia continua, aulica. L’energia emanata dalle frasi avvolge il lettore guidandolo, accompagnandolo, facendogli percepire l’energia divina / angelica pagina dopo pagina. I lettori (son certo) potranno percepire le emozioni che ho percepito io, ho scritto infatti… Quale fase strana è questa? Questa, nella quale sento un’enormità di emozioni che corrono fuori e dentro il cuore, m’avvolgono senza pace eppure riempiono così stranamente tutto il mio Essere, rapito e accompagnato dagli Esseri di luce. Avvolto senza fine, senza fine accompagnato, sorretto, raccolto e sostenuto, innalzato fino all’amore più alto. …E ancora… Musica dolce ascoltano i miei orecchi, e tutto parla di te… mi sento avvolto, al sicuro, spirito attorniato da altri spiriti incarnati e disincarnati, angeli, trapassati, entità d’ogni tipo, tutto questo in estrema fratellanza. Ciò mi dà giovialità, respiri profondi nel petto, ricordi di vite passate, flash di luci…

 

A.M.: Sei mai stato in Egitto?

Akhenaton Reincarnato: No, in questa vita fisicamente mai, ma nelle “altre vite” molte volte. Anche se, a specifica, posso dire che durante alcune meditazioni o durante il sonno ho fatto dei “viaggi astrali” visitando le “Sale di Amenti”, le Piramidi e molte altre strutture fisiche o eteriche. Sicuramente, andarci fisicamente sarebbe in effetti “un tornarci” e porterebbe ancor di più a galla, le memorie.

 

A.M.: Comparando la cultura antica egiziana e quella latina sei approdato a delle similitudini che ti hanno destato interesse?

Akhenaton Reincarnato: Cara Alessia, la Mamma di tutte le mamme è stata Lemuria, Atlantide poi L’Egitto, il Tibet, l’America Latina… L’uomo in quei tempi, era veramente un Essere Divino. Poi decaduto e caduto nella materia densa. Mi è quindi difficile fare paragoni con le culture successive perché sono semplicemente imparagonabili e rozze, al confronto. Considera che vi era un immenso splendore… molte conoscenze esoteriche d’avanguardia, quando l’uomo era Uomo Eterno di Luce, solido nei suoi ideali, Eterno Essere Animico e potente nella sua forma informe. Ribadisco che io parlo dell’Egitto e dell’esoterismo Akhenatoniano perché è presente forte il ricordo nell’anima… anche se il lettore può trovare nel mio manoscritto molte altre “contaminazioni” afferenti ad altre correnti esoteriche anch’esse presenti nella mia anima.

 

A.M.: Estrai un ricordo dalla tua infanzia…

Akhenaton Reincarnato: Mi sovviene un racconto di papà che durante un mio periodo di malattia, mi raccontò la storia di un alieno che sarebbe saltato da un tetto all’altro fino a quello di casa nostra. Ebbene gli credetti totalmente e mi arrabbiai perché non era venuto a svegliarmi per poterlo vedere/incontrare. Guardavo alla TV i cartoni animati e i cartomanti, affascinato, l’occulto mi attirava come un magnete. Da bimbo, recandomi nei cimiteri per le diverse ricorrenze religiose, provavo ampio senso di serenità, il dialogo ingenuo e fanciullesco affiorava dal cuore rivolto a tutti i defunti (loro Spiriti). Annaffiando le piante sulle loro tombe sentivo di “amarli”, distribuivo equamente l’acqua passandola di vaso in vaso, senza temere nulla, li percepivo vicini e vivi. Quel Cristo sulla croce, incastonato in basso rilievo su di una facciata perimetrale del cimitero, rilasciava riverberi incantevoli, e il suo sguardo rapiva il mio… affascinandomi.

 

A.M.: Come ti trovi con la casa editrice Rupe Mutevole Edizioni? La consiglieresti?

Akhenaton Reincarnato: Sì, con la titolare Cristina del Torchio è nato da subito un “feeling” particolare. Una delle poche persone che mi ha capito “al volo” e ha compreso in pochi giorni il significato dell’opera che le avevo inviato. Ha mostrato ciò che aveva compreso e integrato interiormente in merito all’importanza dell’etica che gli Editori dovrebbero avere nel diffondere la conoscenza mettendo da parte le ragioni commerciali, scegliendo così i libri da pubblicare con cura e buon senso poiché investiti di una forte responsabilità sociale/educativa/evolutiva.

 

A.M.: Ci sono altre novità inerenti a “Il Messaggio di R.D.I. – Il Risveglio della Divinità Interiore”? Ci puoi anticipare qualcosa?

Akhenaton Reincarnato: Sì… ci saranno varie presentazioni in Italia ed interventi su piattaforme web/ radio online, per approfondire le diverse tematiche riportate nel manoscritto. Essendo un “manuale di risveglio” di utilità sociale, esso è applicativo e pratico e necessita di indicazioni e chiarimenti. Vi è l’intento anche di iniziare con un corso/percorso meditativo con sessioni giornaliere o nei week-end. Come dico di solito, in gergo… vediamo come si muoverà l’energia. Ho anche già visualizzato -durante una meditazione- la copertina del secondo Volume… il mio intento è quello di descrivere “ alcuni segreti ” con pratiche esoteriche avanzatissime. Questo primo volume contiene solo una frazione delle conoscenze che ho, abbinate alle esperienze maturate. Si è reso necessario impostarlo così per permettere alle persone di approcciarsi gradualmente ed efficacemente. Ci tengo inoltre a dire che, in questo progetto, nulla è stato lasciato al caso. Alle spalle c’è stato un lavoro di preparazione gigantesco, non ha riguardato solo la pura stesura dello scritto ma tutta la gestione organizzativa ed operativa correlata alla musica, alla grafica, alla creazione del booktrailer, video inediti e molto altro. “Alcune Sorprese” le ho mostrate alla presentazione nazionale il 05 giugno 2015 nella favolosa cornice del castello di Villalta di Fagagna (UD). Vi sono molti elementi simbolici nella copertina e all’interno del libro che meriterebbero molte spiegazioni. Questo libro, insomma, non è un semplice libro… è stato caricato energeticamente da me e dalle Entità che lo hanno voluto e permesso… nella fase di ideazione, nella sua stesura e ad ogni rilettura. Voglio ricordare che quando si crea qualcosa sulla Terra, si crea contemporaneamente, in altre dimensioni, un “fratello energetico” identico che è vivo ed operante anche se non fisico.

 Questo libro fa da talismano.

 Questo libro tenuto in casa protegge dalle Entità nere.

 Questo libro è un fuoco eterico sempre acceso che brucia le negatività.

 Questo libro crea colonne di luce che collegano alle altre dimensioni celesti.

 

A.M.: Salutaci con una citazione…

Akhenaton Reincarnato: Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia.” William Shakespeare, da “Amleto”.

Ti ringrazio ancora per l’attenzione ed invito i lettori a visitare la pagina web che ho creato www.ilmessaggiordi.it. C’è la possibilità di iscriversi alla newsletter per mantenere il contatto conoscendo aggiornamenti ed eventi.

 

Per pubblicare con Rupe Mutevole Edizioni invia un’e-mail (info@rupemutevole.it) alla redazione inviando il tuo inedito, se vuoi pubblicare nella collana “Trasfigurazioni” con la collaborazione di Oubliette Magazine invia ad: alessia.mocci@hotmail.it

 

Written by Alessia Mocci

Addetta stampa (alessia.mocci@hotmail.it)

 

Info

http://www.rupemutevoleedizioni.com/

https://www.facebook.com/RupeMutevole

www.ilmessaggiordi.it

akhenatonreincarnato@libero.it

 

Fonte

http://oubliettemagazine.com/2015/06/22/intervista-di-alessia-mocci-ad-akhenaton-reincarnato-autore-del-libro-il-messaggio-di-r-d-i/

--



Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47576 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47716 KB
Better Tag Cloud