search
top

Isole Erranti


Ci sono luoghi che si offrono al narratore errante, così parla di se l'autore, che offrono un sicuro rifugio da tutte quelle sensazioni che il viaggio è capace di offrire. Emozioni intense. Emotivamente forti, spesso contrastanti, in antitesi con lo spazio ed il tempo che ci circonda. Questi luoghi sono isole, alcune vere altre immaginarie. Sono approdi contro le intemperie di una vita on the road. Con uno stile a mezza via tra il giornalistico e quello narrativo, Isole erranti premia la voglia di viaggiare. Dal vero e con la mente.

Editore:
Marco Nundini/IlFilografo

Genere: Narrativa di viaggio

Estratto:
Sono storie di isole. L'isola nell'isola, spazio immaginario nella dimensione fisica di un frammento di crosta terrestre circondato dalle acque. L'isola di pura spiritualità, che si eleva dal mondo materialistico per toccare l'invisibile, centro di pace interiore. L'isola di pietra che svetta in un deserto di sale, mare di solitudine spazzata dal vento, crogiolo di storie antiche come la terra. Ma c'è anche l'isola immaginaria, la storia che ogni travel writer decide di adottare, di fare sua, di trasformare in narrazione fatta di parole ed emozioni. Quelle che lo sovrastano al punto di non fargli più capire da dove viene e dove sta andando. Emozioni vere. Perché sono quelle che regalano gli incontri inattesi, i saluti di chi parte, gli abbracci di chi ritorna, le parole perdute nel vento. Anime che si toccano e che rendono un mondo fatto di incolmabili differenze più piccolo di quello che realmente è. Giusto perché ogni viaggio è diverso. Giusto perché nessun luogo è lontano.

Acquisto:
ISBN 9788890870460
www.amazon.it e maggiori bookseller italiani
disponibile tutte le piattaforme ebook
elenco completo www.marconundini.it




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47585 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47755 KB
Better Tag Cloud