search
top

La Guerra dei Grandi Tumuli (Mara Fontana)


Storia interessante e articolata, grande attenzione per i particolari, capacità descrittiva fuori dal comune. "Il romanzo si presenta con diverse sfaccettature: la parte iniziale, con le protagoniste giovanissime che affrontano il loro duro addestramento; la parte centrale, con le vicissitudini familiari e affettive, e la crescita caratteriale dei personaggi; e la parte finale, con i duelli e le battaglie campali. Nel corso del romanzo, vengono affrontare, o comunque traspaiono dalla lettura, importanti tematiche come la difficoltà dei rapproti tra genitori e figli, il desiderio di una giovane donna di dimsotrare le prorpie capacità in un mondo arretrato dove l'uomo la vorrebbe ancora da parte, e il tentativo di superare "tradizioni" nefaste legate a un passato oscuro. In alcuni punti, le spiegazioni precise, i lunghi dialoghi, e le descrizioni dettagliate, rallentano un po' la lettura, a discapito dell'azione, che avrei preferito fosse presente in quantità maggiore, però si tratta solo di gusti personali. Apprezzabilissime le intense scene emotive che culminano in alcune occasioni con epiloghi fisici descritti con molto garbo e dettagliatamente. In sintesi: una lettura che vi consiglio vivamente, con la quale ho inaugurato molto positivamente il mio nuovo Kindle."

Recensito da Antares

Autore: Mara Fontana

Genere: Fantasy - Fantasy Romance

Perchè leggerlo?
Storia articolata e complessa, personaggi psicologicamente curati e approfonditi, intense scena di lotta e di amore.

Perchè non leggero?
Non ne vedo il motivo, potrebbe forse spaventarvi la lunghezza (750 pagine)

Ti piace se...
Mi piace quanto personaggi di ambo i sessi si incontrano e scontrano su terreni diversi: l'amore, la guerra, la vita di tutti i giorni.

Il pregio principale
Gestisce magistralmente personaggi e situazioni in luoghi diversi, le cui storie si muovono in contemporanea e si intrecciano in maniera spesso imprevedibile.

Il difetto principale
Grande spazio al lato romance, il che non è un difetto, ma una questione di gusti personali.

Una frase significativa
"Essere ribelli e indomabili non vuol dire essere indegni. A volte la gente non capisce quanti disagi si nascondo dietro certi comportamenti."




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47704 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47874 KB
Better Tag Cloud