search
top

La nave di cristallo


Un romanzo che parla di amore e dannazione, di passione e Inferno. E il Paradiso resta una remota possibilità, anelata ma anche temuta.
La nave di cristallo viaggia col suo carico di demoni e creature infernali.
Megan è la sua preda. Che sarà di lei se sarà presa? Nessuno può dire se il sigillo che la protegge riuscirà a sconfiggere i potenti esseri
E chi è davvero Reeve, il suo enigmatico e affascinante compagno di corso? Qualcuno che vuole difenderla o una nuova terribile minaccia?
Hector, l'oscuro cacciatore, è sulle tracce della ragazza e lei non è ancora certa di potersi fidare di Reeve.
La fuga di Megan la condurrà dall'America all'Europa, in cerca di una salvezza che sembra irraggiungibile. E l'incontro con la gelida Ellinor farà sorgere nuovi dubbi nel cuore della ragazza, in un complesso gioco di ruoli che rende difficilissimo distinguere il Bene dal Male, gli angeli dai demoni.

Editore:
Simona Busto

Genere: Paranormal

Estratto:
"Lei lo fissava coi grandi meravigliosi occhi grigi, occhi di una ragazzina appena diventata donna e ancora un po' incerta su quello che la vita potesse riservarle. Annuì.
Lui la ghermì tra le braccia forti e ossute, e in un baleno furono fuori dal palazzo, ancora a Venezia, ma in un antico cimitero.
L'alba intanto iniziava a stendere la sua coperta rosa sulla laguna.
La creatura fissava l'orizzonte, continuando a tenere Giulia tra le braccia. Lei parve realizzare improvvisamente che qualcosa era accaduto. Cercò di sciogliersi dalla stretta dell'essere, ma lui allentò appena la presa e le permise solo di scostarsi leggermente. Le accarezzava con delicatezza una spalla, con tenero gesto da amante, lo sguardo perso oltre la laguna e un'espressione quasi triste."

"Volse il capo e guardò l'angelo. I suoi occhi le parlarono d'amore e di passione. La ragazza provò un tuffo al cuore. Come aveva potuto dubitare di lui? L'amava, ne era certa. Tutto il resto non contava. Le parole della bellissima e spaventosa Persefone non significavano nulla, neppure l'orrore a cui aveva appena assistito poteva sfiorarla. C'era solo lui, le sue morbide ali spiegate che sentiva sotto le dita. Le sue braccia che la stringevano. C'era solo il loro amore. Non esisteva altro al mondo."

Acquisto:
http://www.amazon.it/nave-cristallo-winged-Vol-ebook/dp/B00N85DC6I/




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47544 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47687 KB
Better Tag Cloud