search
top

LA STORIA

Fra gli scaffali impolverati

di una biblioteca si nasconde,

fra le vecchie e pazienti pagine di un libro si addormenta,

fra i gradini consumati del tempo si giustifica,

del magnifico colore di fresie e girasoli

in un campo assolato e solitario

si traveste:

dal primo vagito di un neonato

all’ansante respiro di un vecchio

inizia e finisce di vivere.

Fra i ciottoli di un antico borgo cittadino

fino alle fresche e giovani ghiaie di una spiaggia

ripercorre il tenero e timoroso passo di un bambino.

Il galoppo di un cavallo stanco ma felice,

il fedele sguardo di un cane che vive delle tue carezze

e sorge nella luce dell’ alba,

ritirandosi infine nelle fioche ed emozionanti promesse

di un tramonto.

Respira in noi,

accompagna la nostra ombra,

ci sussurra i peccati della nostra coscienza,

ma ci prende per mano,

facendoci danzare

l’infinito valzer della storia della vita.




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47607 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47770 KB
Better Tag Cloud