search
top

Le labbra dell’Anima

Autore: Sandro Spallino

Titolo del libro: Le labbra dell’Anima

Edito da: Cavinato Editore International

Genere: Poesie

 

PRESENTAZIONE Cristina Luisa Coronelli

Poeta immaginifico per sua stessa definizione, Sandro Spallino coniuga sapientemente passione e levità, stemperando l’intensità delle emozionia tratti istintuali nelle sfumature più impalpabili, che appartengono alla dimensione dell’anima.Sono versi in chiaroscuro, poesie in controluce che ben riassumono l’atavica spinta dell’uomo ad affrancarsi dal giogo delle passioni, per dare finalmente voce alla sua anima. In tale ricerca di sublimazione è racchiusa l’essenza del titolo di questa silloge (“Le labbra dell’anima”, appunto), dove la scrittura di Sandro Spallino riflette mirabilmente alcuni stilemi di baudeleriana memoria, seppur con una chiave di lettura più diretta e impetuosa, quasi a voler risvegliare l’attenzione di un interlocutore troppo spesso distratto e sordo ai richiami della sua stessa anima.

 

SINOSSI Sandro Spallino

Un libro questo sulla passione “febbrile”, romantica e pervertita, dei vizi e delle miserie degli uomini, ma anche la ricerca ansiosa dell’ideale, il desiderio e la paura della morte, la fuga dalla vita monotona e normale, la complessità e le contraddizioni dell’uomo, un pulviscolo luminoso preda diossessioni e di nevrosi, di maschere e di spettri,di angeli,il tutto per trovare un riscatto nell’ideale nell’assoluto. L’amore vero è quello che non finisce con la morte, perché dura in eterno, può innalzarci il cuore fino a toccare lagioia più eccelsa, ma può anche gettarci nel precipizio, lasciandoci a lungo in un baratro buio e, come in un labirinto, farci perdere la ragione. Ecco in queste pagine la magia di un dramma eterno che ci mostrano senza indugio la purezza dell’amore ma anche la sua intensa componente erotica.

 




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47572 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47736 KB
Better Tag Cloud