search
top

Le Nebbie del Passato


é da consigliarne la lettura. Assolutamente. Perchè la scrittura dell'autore è a tutto tondo, perfetta nella sua cesellatura e finezza e la copertina del volume merita per una peculiare e distinta delicatezza. Le nebbie del passato è un ottimo esempio di narrativa italiana. Che merita un sagace apprezzamento, del tutto dovuto. L'autore Andrea Marchetti ha realizzato un volume di oltre trecento pagine, avvincente nella descrizione dei luoghi , dei fatti e dei personaggi e con un finale a dir poco ipnotico. Per non parlare e ripetere dello stile elegante e cesellato come da miniatore, sin nei minimi dettagli.La trama si snoda nell'antico paese di Montebello, in un Italia da poco uscita dalla Seconda Guerra Mondiale. Ed è in un sottile gioco di luci e di ombre che i personaggi si muovono, rincorrendosi alla ricerca dell'anelata verità e giustizia.Sono alcune morti misteriose, di recente e vecchia data, a legare tra loro il maresciallo Leonardi e molti altri personaggi del romanzo. Ma non solo. Le nebbie che calano all'improvviso e repentine si levano, ritmano il tempo della scena e dell'arcano, nell'attesa che alla fine si svelino gli inganni e l'ordine venga ristabilito. Il passato ed il presente s'intrecciano così in un futuro dall'incerto sapore ed il lettore viene a dir poco avviluppato se non ammaliato dal senso di un tempo lento ma preciso. Come giusta ed attenta è ogni singola parola. Il tutto si scioglie, esattamente, in un finale denso e ricco di emozionanti impressioni. Ma ed eppure qualcosa di indecifrabile resta anche nella conclusione. Ed il lettore non potrà che esserne compiaciuto. Si plauda così a Marchetti, con l'auspicio di un suo sempre ed inesauribile esprit de finesse.

Editore:
Andrea Marchetti

Genere: Noir

Estratto:
Il castello, quella sera, sembrava rinascere agli antichi splendori del tempo andato. I servitori, che in livrea erano disposti in fila ai piedi della scalinata d'accesso, si mostravano ben disposti verso il protocollo formale della cerimonia. Grandi tripudi accesi distribuivano fantasie di luce lungo l'andamento dei gradini, ricoperti dalla guida, in cima ai quali si trovavano i camerieri che si adoperavano al servizio degli ospiti. Dal salone principale s'udivano voci rincorrersi in un brusio generale, insieme al tinitinnare dei bicchieri nell'ora dell'aperitivo. A tutto questo si aggiungevano i suoni e le grida nell'agitazione da lavoro nelle cucine, dove cuochi e camerieri si preparavano a dispensare agli ospiti del conte, attraverso l'arte culinaria, la magnificenza del casato dei Montebello.

Acquisto:
Per info lenebbiedelpassato@libero.it oppure sulla pagina di fb lenebbiedel passato@libero.it
Altrimenti si può trovare nella libreria Adeia di Grottaferrata.
Libreria Cavour di Frascati
libreria Coop. Delle Baruffe di Albano laziale
Libreria il lLibro Parlante di Marino
Libreria Mondo Nuovo nel centro commerciale di Cinecittà Due di Roma
Libreria The Book di Genzano
Libreria Babele di Manziana
Libreria Natyvi di S.M. delle Mole Marino
Librerie Candido di Tor Vergata
Libreria Candido Centro commerciale Tiburtino
Libreria Candido centro commerciale Latina fiori
Libreria Dom di Anguillara
Libreria Fahrenheit 451
Libreria Italiana Anzio
Libreria Pagina 33 di Anzio




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47665 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47836 KB
Better Tag Cloud