search
top

L’odore della Morte


La forza della semplicità e della fantasia, opera di un autore che, affacciatosi timidamente qualche anno fa nel panorama letterario, ha acquisito maggior consapevolezza e raggiunto una diversa dimensione di scrittura.
Luisa Nuccio del giornale "Il Bieleese"

Editore:
Homo Scrivens

Genere: Giallo, Thriller, Noir

Estratto:
Si sedettero tutti e due di fronte al loro superiore, attendendo che cominciasse a parlare. Prima di prendere la parola, trasse dalla tasca della camicia un secondo sigaro accendendolo, incurante del fastidio che aveva provocato in Vince poco prima.
-Mi scusi nuovamente- Disse
-Ma con un buon sigaro, ragiono meglio. Le dispiace?-
-No prego faccia pure- Rispose Vince comprendendo che opporsi a quella richiesta era una battaglia persa in partenza.
-Dunque, mia nipote Emily, la figlia di mia sorella, Patricia Davis, che voi conoscete bene in quanto è la moglie del sindaco di questa città Oliver Flanagan, è scomparsa da un paio di giorni, senza lasciare traccia.-
-Mi scusi- lo interruppe Smiley
-Per questo tipo di indagini vi è la sezione persone scomparse della polizia, noi dell'FBI non ci occupiamo di casi del genere-
-Ne sono perfettamente al corrente, ma questa volta dovete fare un'eccezione –
-Signor Direttore- proseguì Smiley
-Non so spiegarle quanto mi dispiace per sua nipote, ma le ripeto non è un caso di nostra competenza e non posso impegnare nessuna delle già poche risorse disponibili-
-A quello che mi risulta, l'agente Mulligan al momento non è impegnato in nessuna indagine, ed in quanto alle competenze, ho già deciso che questo caso è nostro.-
-E' vero lui direttamente non segue al momento nessun caso, ma la squadra è impegnata in una serie di indagini- Ribattè Smiley
-Non importa, decideremo in seguito se dovrà intervenire tutta la squadra, anzi lascerò che sia l'agente Mulligan a decidere. Ora se siete d'accordo vorrei esaminare con voi i fatti di cui sono a conoscenza-
-Certamente- Disse Smiley
-Dunque riprendendo il discorso interrotto prima, stavo dicendo che stamattina mi ha telefonato mia sorella Patricia, disperata perché a suo dire, la figlia Emily, è da due giorni che manca da casa e, si teme che sia stata vittima di un rapimento a scopo di riscatto.-
-Ma lei non crede a questa supposizione, vero?- Disse Vince
- Già, infatti- Rispose Sutton guardando Vince con uno sguardo stupito ma al tempo stesso di soddisfazione per l'acuta osservazione.
-Temo, e questo a nessuno della famiglia è stato riferito, che si tratti di qualcosa di ben più serio.-
Dicendo queste parole, il suo viso assunse un aspetto grave, si passò le mani sul volto e sui capelli, come a rimettersi in ordine, ma Vince notò che i suoi occhi si erano inumiditi, le lacrime erano a stento trattenute.
-Mia nipote era tornata da quattro giorni, da Cambridge dove frequentava l'ultimo anno all'università di Harvard. Sarebbe dovuta restare una settimana, da passare con i genitori, poi sarebbe ripartita per ritornare a Cambridge. Questo ritorno a casa non era previsto, era stato organizzato da Emily senza nemmeno avvertire i genitori, voleva far loro una sorpresa. Ecco perché sono convinto che non si tratti di rapimento.-
-Perché esclude il rapimento e. non il fatto che possa essere accaduto qualcosa di più grave. Potrebbe invece, essere benissimo una ….che ne so…… fuga romantica o, forse essere a casa di qualche amica.- Disse Smiley
-No , sono già state contattate tutte le sue amicizie, ragazzi e ragazze, nessuno l'ha vista da due giorni a questa parte, ed in quanto alla fuga romantica, beh non credo sia plausibile, non rientra nel modo di pensare e di fare di Emily. Il rapimento non lo escluderei a priori, ma mi permetto di dubitarne. E' un crimine che ha bisogno di studio, di preparazione, ma nessuno sapeva che Emily sarebbe tornata a casa in questi giorni, a meno che non si tratti di uno o più individui alle prime armi in questo sporco mestiere. –

Acquisto:
Il libro lo si può trovare presso la libreria Mondadori a Biella, sul catalogo Feltrinelli e su tutti i maggiori siti specializzati




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47594 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47763 KB
Better Tag Cloud