search
top

L’ultima foglia

Si distacca spinta dal vento,
mentre guarda il suo cielo
Lentamente cade,
nella terra bagnata d'ottobre
cercando riposo nel suo grembo.
come un ultimo bacio d'amore.

Autore: Giulia Gabbia

Genere: poesia




Leave a Reply

top
Diag| Memory: Current usage: 29279 KB
Diag| Memory: Peak usage: 29442 KB