search
top

Morello Daniele


Non sono un cattedratico e non ho neppure frequentato l'università, ma sono fiero di aver raggiunto, una dopo l'altra, tutte le mete che mi ero prefisso. I sogni non svaniscono all'alba, al contrario, essi
brillano come diamanti puri sotto il sole di un nuovo giorno. Per un sogno si può lottare una vita intera.
Ho scritto questo libro dallo strambotico titolo: Nella valle di Cono per vari motivi fra i quali quello di esprimere una rabbia repressa nei confronti di tutti quelli che indossano una sottana ecclesiastica e
che a mani giunte emettono sentenze e concedono assoluzioni. Un altro motivo, ma sono tanti e di più, è quello di non ammettere la bisessualità che serve come camuffamento a quelle persone,
uomini o donne, che non hanno il coraggio di vivere la propria vita, lasciando che altri decidano il loro domani senza essere padroni del proprio destino. Non spetta a me dire se il libro è meritevole
dell'attenzione del lettore, ma non combierei una sola parola di quello che ho scritto, come pure non correggerei nessun errore, perché, tutto sommato sono umano anch'io.

Sito WEB
https://plus.google.com/110166203146190902824/posts?partnerid=ogpy0

Pubblicazioni
Nella Valle di Cono
Nella Valle di Cono
Nella Valle di Cono




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47659 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47829 KB
Better Tag Cloud