search
top

NEL TEMPO DEI GIRASOLI


MONFREGOLA E I MECCANISMI DELL'ANIMA

Vincenzo Monfregola è animato dal desiderio di vincere con l'amore e la poesia la tristezza di questo mondo.
La sua, è una poetica che traccia frammenti sempre collegati tra loro, una sorta per ricercare nell'equilibrio la formula giusta per entrare nei meccanismi dell'anima.
Ma al di la di tutto ciò l'Autore napoletano è un esempio per quanti, all'eta di ventiquattro anni, si apprestano a pubblicare un testo come questo. Un testo che raccoglie tutta la sua esperienza di poeta e di uomo che va incontro alla vita con nobili sentimenti, che nella fede trova l'ispirazione aperta alla natura, all'amore, al lavoro, alle vicissitudini terrene non sempre positive. Eppure, egli si affida a un lembo di cielo come a un mare di onde, e poi alla speranza, a un sorriso sincero per poter costruire il proprio cammino, cammino che svela atmosfere intime e traslazioni emotive, a mio dire, fedeli ai principi e legate soprattutto alla sua innata spiritualità.
Vincenzo Monfregola ama nel silenzio della propria solitudine e si immerge con una passione innocente eni meandri del pensiero, della parola, del concetto, della filologia del tempo che gli concede sempre una luce riflessiva e un tema da sviluppare. Quindi, il nostro giovane Autore deve continuare su questa strada e affidarsi alla propria bontà per raggiungere nuovi obiettivi e quelle radici antiche che immortaleranno la sua poesia.





Anna Aita
Critico "Megaris"

Editore:
LER

Genere: Silloge poetica

Estratto:
Sinossi "Nel tempo dei girasoli"

Ho deciso di aprire la mia coscienza come un album di vita del tempo che scorre via, una coscienza che si snoda in ritmi quotidiani tra tempo libero, riflessioni ed occasioni che mi portano a scrivere pensieri. Ma più che pensieri, le mie, sono liriche sciolte, temperate da un modo di essere semplice, calamitato da percezioni che spingono l'animo verso nuovi desideri. Pur nutrendomi della natura, cerco di comunicare un pensiero, una traslazione libera, mai inquinata.
Esplicito e sereno come la trasparenza di un'acqua che disseta il prossimo, amo la teologia dei sentimenti nella carezza della sera, nella rugiada di impulsi che accendono il sole, e nella sensazione di una filologia che mi porta a sognare. E' qui che il mio canto vibra solenne in una dimensione universale, laddove sensi, salmi, vangeli, preghiere e beatitudine non son altro che molecole che scivolano sulla mia pelle, quella pelle che attraversa multicolori discernimenti e che tocca il cielo attraverso la sinfonia della parola.

Acquisto:
POTETE FORMULARE L'ACQUISTO ON LINE SU AMAZON

http://www.amazon.it/gp/offer-listing/8882641813/ref=dp_olp_new_mbc?ie=UTF8eqid=1337961916esr=8-1econdition=new




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47601 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47774 KB
Better Tag Cloud