search
top

COME SCIOGLIERE UN MATRIMONIO ALLA SACRA ROTA

come sciogliere un matrimonio alla sacra rota

 A giugno in libreria ci sarà una grossa novità: l’uscita della nuova pubblicazione dell’eclettico scrittore e giornalista romano Vincenzo Di Michele, noto per l’impegno nel sociale con pubblicazioni che spaziano dalla tematica della Seconda Guerra Mondiale alla biografia del calciatore Pino Wilson.

 

La sua nuova sfida editoriale “Come sciogliere un matrimonio alla Sacra Rota” conferma Fernandel Editore come una casa editrice solida ed affidabile.

L’autore in questo nuovo saggio indaga  sul continuo aumento dei coniugi che uniti in matrimonio, attraverso il rito religioso, allorché in crisi coniugale, optano per lo scioglimento della loro unione innanzi ai Tribunali ecclesiastici anziché per la procedura civile.

Ci si chiede se sia una scelta di carattere religioso per avere una possibilità di risposarsi in chiesa o altrimenti, se si vuole mirare al beneficio economico visto che le sentenze di nullità ecclesiastiche comportano la cessazione di qualsiasi onere economico verso l’ex coniuge, tra cui appunto l’assegno di mantenimento.

Nel libro “Come sciogliere un matrimonio alla Sacra Rota” sono riportati  più di trenta casi pratici di annullamento matrimoniale dovuti al verificarsi di alcuni comportamenti dei coniugi in cui erano presenti dei vizi, tra cui: l’immaturità, la simulazione, l’egoismo, la timidezza, l’incapacità, la malattia, il timore, il maschilismo, l’infedeltà, la gelosia, l’infertilità, l’esclusione della prole, l’impotenza ed i comportamenti sessuali trasgressivi.

Vengono quindi descritte le modalità di svolgimento processuale e soprattutto, si analizzano i costi che si devono affrontare e gli eventuali oneri aggiuntivi al Tribunale della Rota Romana.

 

BIOGRAFIA

 

Vincenzo Di Michele nasce a Roma nel 1962. Laureato in Scienze Politiche  si è avviato all’attività giornalistica con pubblicazioni in materia legislativa ed in particolare sulla normativa del Codice della Strada.

 

 

LIBRI

 

“La famiglia di fatto” (2006, un’analisi sulle tematiche della convivenza more uxorio);

“Io prigioniero in Russia” (2008, oltre 50.000 copie vendute, vincitore di premi alla memoria storica);

“Guidare oggi” (2010, un manuale di guida per le insolite problematiche stradali);

“Mussolini finto prigioniero al Gran Sasso” (2011, una revisione dei fatti storici sulla prigionia del Duce a Campo Imperatore nel settembre 1943);

“Pino Wilson, vero capitano d’altri tempi” ( 2013, la biografia ufficiale dello storico calciatore della Lazio campione d’Italia nel 1974)

“Come sciogliere un matrimonio alla Sacra Rota” (2014)

 

 

 

Written by Alessia Mocci

Addetta Stampa

alessia.mocci@hotmail.it




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47617 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47788 KB
Better Tag Cloud