search
top

O di odio


Dalla recensione di Paolo Boschi su Casentinopiù

Un giallo esistenziale molto sui generis, ambientato a Roma e interpretato da Leo Ponce, un disilluso detective privato di trentasette anni col cuore spezzato da un lutto incancellabile: un anno prima, al culmine di una serata perfetta con la fidanzata Marina, un pirata della strada in un secondo gli ha portato via per sempre la donna della sua vita. Da allora Leo continua ad essere ossessionato dal desiderio di assicurare alla giustizia l'assassino, ma né gli inquirenti né le sue indagini personali sono riuscite a dargli un volto. A distogliere Leo da una vita depressa e solitaria c'è l'inseparabile amico Saverio, architetto e latin lover con la mania della caccia, che ogni tanto riesce a portarlo a cena fuori o su un campo da tennis. Perso tra l'alcol e la depressione, Leo trascorre le giornate in modo inconcludente, finché nella sua vita, a sorpresa, arriva Daria, che riesce subito a smuovere nel cuore del protagonista desideri e sentimenti che credeva ormai inariditi. Intanto l'indagine va avanti con modalità alternative, tra ipnosi e magia, in cerca di quel maledetto dettaglio che Leo non riesce mai a focalizzare nel suo incubo ricorrente sulla tragedia, un dettaglio che potrebbe rivelarsi fondamentale. Ci riuscirà, ma in un finale a sorpresa… ça va sans dire. Un bel giallo interpretato da un protagonista davvero difficile da dimenticare, un libro che nasconde i suoi punti di forza nei dettagli, come gli aforismi dell'irresistibile homeless Pedro, le frasi altamente fosforiche di un writer romano, le ricette e gli aneddoti, i (buoni) libri e la (bella) musica che affiorano qua e là. Vivamente consigliato.

Editore:
Onirica edizioni

Genere: Noir

Estratto:
Il titolo di questo libro è un preludio all'inganno. Dopo averlo letto,
credevo che mi aspettassero pagine introspettive, sviluppate chissà
con quali tenebrose sfaccettature. Immaginavo un thriller cupo e tagliente,
ma dopo poche pagine ho iniziato a sorridere. Leggevo ben
altro. La storia di un uomo che ha la capacità di stupirci con la fluidità
con cui racconta una storia d'amore. Amore dagli innumerevoli risvolti,
com'è l'autentico sentimento che parte dal cuore e sa arrivare
alla mente per costruire e risolvere un'esistenza apparentemente desolata.
Con questa nota grigia, inizia la storia. Una storia passata ma non
conclusa, perché persiste per tutto il romanzo una domanda irrisolta.
Manca un piccolo tassello del mosaico per completare il puzzle che si
compone nello scorrere rapido di queste pagine. E proprio quel vuoto
indefinito muoverà tutte le vicende del protagonista, un investigatore
privato, che dovrà indagare nei suoi ricordi e nelle vicende altrui.
Sarà questa palude, in cui sembra essere affondato, a dargli la forza
per uscire dalla nebbia dei suoi pensieri e dalla sua casa, nella quale
stava abbandonando se stesso. Ma proprio quando tutto sembra essere
perduto, arriva il momento in cui la rinascita appare inaspettata e
improvvisa. Ed ecco la vita, pronta a trascinarci nel suo labirinto, del
quale ogni curva termina con una porta, e al di là di ognuna c'è sempre
una sorpresa.
Il nostro protagonista ci trascina sin dall'inizio nei propri pensieri,
con naturalezza, partendo dalla sua depressione. I suoi passi si muovono
nella ricerca di un dettaglio che lo ossessiona. In questo percorso,
cercherà di ricostruire la sua vita, seppur con sensi di colpa, ma
senza abbandonare lo scopo che anima le sue vicende. Nell'inganno e
nell'illusione, cercherà la verità. Un nuovo amore gli farà credere che
il dolore sta passando. Il piacere della vita ritrovata lo riporterà nella
corrente del presente, ma i ricordi non lo abbandonano e non dimentica
lo scopo che si è prefisso. Nel compimento della sua ricerca, ci
ritroviamo nelle situazioni più svariate, con un sottile e piacevole umorismo,
tanto da riuscire a sorridere anche in tragici momenti.
Tutto ciò ambientato nel calore della splendida Roma, con note di
romantico erotismo, fino alla rivelazione finale che lascia senza parole.
Vincenza Giubilei

Acquisto:
Il libro è acquistabile sia in formato cartaceo ( 11,50) che in formato e-book (3,50) al seguente link:
http://www.oniricaedizioni.it/booksheet.aspx?id=45




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47674 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47846 KB
Better Tag Cloud