search
top

Oltre i confini del mondo


Qual è il metro per misurare una tragedia? Qual è la dimensione del dolore? Quale fatalità può essere così sconvolgente da strappare l'anima a una persona, stracciarla in mille pezzi e disperderla al vento?
Non v'è risposta a tale domanda, poiché ognuno di noi porta nel proprio cuore una risposta differente.
Eppure, quello di una madre che perde il proprio figlio quando egli è nel fior fiore degli anni, è un dramma la cui gravità risulta comprensibile anche a chi non si ritrova a condividerlo. Qualcosa capace di distruggere chi ne viene coinvolto, oppure rivoluzionarne drasticamente l'esistenza.
È così che Eleonora, la protagonista di questo breve ma coinvolgente romanzo, decide di superare lo straziante evento lasciandosi alle spalle la vita che aveva vissuto fino a quel giorno.
Raccolta la sua vita in una scarna valigia, diretta in un luogo al di fuori del mondo che lei conosce, metterà alla prova la nuova se stessa dedicandosi anima e corpo a un'attività umanitaria.
E proprio lì, dove l'oscurantismo e la discriminazione regnano incontrastati, incontrerà Assireni, una donna dotata di un coraggio quasi sovrumano.
Il coraggio di perseverare giorno dopo giorno di un'intera esistenza, di accettare in silenzio le prevaricazioni di una società nella quale un donna è di fatto una proprietà, di superare e sopravvivere ad avversità apparentemente insormontabili pur di offrire alla persona che lei ama più di ogni altra al mondo la possibilità di vivere una vita migliore di quella che a lei è toccata in sorte.
Un romanzo scritto in modo semplice e scorrevole, ma capace di suscitare emozioni profonde. Da leggere con gli occhi e con il cuore.

Editore:
0111 Edizioni

Genere: Mainstream

Estratto:
In una terra infuocata dal sole della Tanzania, una Masai consuma la propria esistenza tra obblighi e impegni dettati da ataviche tradizioni che riconoscono, nella donna, i soli ruoli di moglie obbediente e madre devota. Assireni deve accettare tutto in silenzio, ma il suo equilibrio interiore ne risente.
Riuscirà a compiere un'unica scelta: quella di mettere al mondo una sola figlia, alla quale dedicherà tutto il proprio impegno per garantirle una totale emancipazione e, con essa, la possibilità di essere fautrice del proprio destino.
In parallelo, all'altro capo del mondo, una serie di vicissitudini, sconvolgeranno l'agiata e ovattata esistenza di Eleonora che la porterà a mettere in discussione tutto il proprio vissuto. La sua decisione di partire per una missione in Tanzania, sarà una fuga dalla propria effimera ricchezza, alla ricerca di un ideale che vada a colmare il proprio vuoto interiore.
Assireni ed Eleonora; due donne che il destino non è riuscito a piegare. Quello stesso destino che le ha fatte avvicinare e le ha messe a confronto; tanto diverse per i loro trascorsi eppure, emotivamente, del tutto simili.

Acquisto:
Su IBS: cartaceo/e-book http://bit.ly/1yLSWuj
Su Amazon:e-book http://amzn.to/1w6gJy8
Su 0111 Edizioni (cartaceo) http://bit.ly/1DHbqeJ




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47542 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47691 KB
Better Tag Cloud