search
top

Oltre l’Attesa


Il romanzo affronta il tema dell'attesa in diverse situazioni: nell'amore, nella malattia, nelle carceri...
Il filo conduttore è rappresentato dalle relazioni umane che si intrecciano essenzialmente all'interno di ospedali, carceri, conventi, ovvero fra le mura delle cosiddette istituzioni totali. In questi luoghi strettamente organizzati e controllati, il tempo e lo spazio hanno altre dimensioni e i contatti umani assumono una valenza più profonda, a causa del distacco dal resto del mondo. La storia volge uno sguardo alla realtà carceraria, alle tragedie dei vecchi manicomi, agli errori che da più fronti hanno impoverito tutti e, attraverso le vicende dei protagonisti, propone una strada per un recupero costruttivo.

Editore:
Edizioni Angolo Manzoni

Genere: romanzo di formazione

Estratto:
L'inatteso incontro con Lorenzo, mi aveva catapultato dinanzi a un personaggio di grande fascino intellettuale, travolgente e dai risvolti imprevedibili. Viveva con la valigia in una mano e l'endoscopio nell'altra. Parlava fluentemente quattro lingue. Un terzo della sua vita lo trascorreva in aereo, da un congresso a un altro, tenendo conferenze in giro per il mondo. Nel suo reparto, era possibile trovarlo non più di due giorni a settimana. E, proprio in uno di quei giorni, lo incontrai nel lungo corridoio dell'ospedale.Tutto fu precipitoso fra noi. Passionale, impetuoso, senza argini e rigore alcuno. Dall'ardore di un rapporto consumato troppo in fretta sul divano del suo studio, a un'ora dal nostro primo sguardo, pensavo di giungere a un legame profondo che accostasse al talamo bollente, il tepore del focolare.Mentre lui, con le sue cure, restituiva a mio padre la vita, io gli consegnavo la mia.

Acquisto:
http://www.angolomanzoni.it/libri/leggi/617/oltre-l-attesa-a-grandi-caratteri




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47594 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47766 KB
Better Tag Cloud