search
top

PADIGLIONE BOOKCITY

Schermata 2015-06-19 alle 11.25.46PADIGLIONE BOOKCITY
Incontri per guardare al futuro

Giovedì 25 giugno, ore 19
Fondazione Adolfo Pini
Corso Garibaldi 2 – Milano

ANTHONY GIDDENS

Le politiche del cambiamento climatico: il tempo è scaduto

Introduce Alberto Martinelli dell’Università degli studi di Milano
Anthony Giddens interviene in videoconferenza

Ingresso libero fino ad esaurimento posti
L’incontro è in lingua inglese

In attesa dell’edizione 2015, che si terrà dal 22 al 25 ottobre 2015 a conclusione dell’Expo, BOOKCITY MLANO propone PADIGLIONE BOOKCITY. Incontri per guardare al futuro.

Il primo incontro sarà giovedì 25 giugno alle ore 19 alla Fondazione Pini (Corso Garibaldi 2 – Milano) con il sociologo inglese ANTHONY GIDDENS che interverrà in video conferenza sul tema “Le politiche del cambiamento climatico: il tempo è scaduto”, argomento del suo ultimo libro edito Il Saggiatore. Introduce Alberto Martinelli (Università degli Studi di Milano). Ingresso libero fino ad esaurimento posti. L’incontro è in lingua inglese.

Il riscaldamento del pianeta è un problema diverso da tutti quelli che siamo costretti ad affrontare oggi: se il fenomeno non viene posto sotto controllo, comprometterà l’esistenza stessa della nostra civiltà. Pur riconoscendo l’importanza e l’urgenza della questione, i politici la trascurano però in favore di preoccupazioni molto più immediate. Nel libro “La politica del cambiamento limatico” Giddens invoca un intervento sistematico, immediato e fattivo, con azioni a livello locale, nazionale e internazionale, introducendo nuove teorie e indicando proposte concrete per colmare le lacune del sistema. La politica del cambiamento climatico è destinato a diventare un classico fondamentale per diffondere consapevolezza sui molti e complessi risvolti di un problema che mette in pericolo le sorti dell’umanità.

Anthony Giddens, sociologo inglese, è considerato uno dei più autorevoli scienziati sociali al mondo. Non a caso, in Inghilterra, è stato definito il più famoso scienziato sociale dopo Keynes. Conosciuto per la sua teoria della strutturazione e modernità radicalizzata, è autore di 34 libri tradotti in 29 lingue. Attualmente è professore emerito alla London School of Economics.

BOOKCITY MLANO è una manifestazione dedicata al libro e alla lettura e dislocata in tutta la città, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e dal Comitato promotore BookCity composto da Fondazione Rizzoli Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori e Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri.
BOOKCITY MILANO si articola in una manifestazione di più giorni, durante la quale vengono promossi incontri, presentazioni, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, spettacoli, seminari sulle nuove pratiche di lettura, a partire da libri antichi, nuovi e nuovissimi, dalle raccolte e biblioteche storiche pubbliche e private, dalle pratiche della lettura come evento individuale, ma anche collettivo.




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47553 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47721 KB
Better Tag Cloud