search
top

Ricordo d’estate

Vivido e scrosciante

Rumore di fondo

Ti perdi nel mondo

E vibri del contorno

Di un giorno.

Giaci nel colore

Schermata 2014-10-16 alle 17.53.03Di una stella di mare,

giungi alla riva

nel segno di un bacio

che la sabbia grida

al tempo.

Sospingi le onde

Nel pensiero

Di un altrove mai trovato

E dipingi di azzurro

Tutto il creato.

Misteriosa stagione

Di emozioni bagnate,

di lacrime trasudanti

sorprendente gioia.

Sei messaggio nascosto

dagli dei

in una vecchia bottiglia

per giungere

fra le maree del cuore.

Sei amore inspiegato

Fra i bianchi risvolti

Di lenzuola asciugate

Al vento.

Sei dolce culla

Di notti bianche,

nel blu crepitante

di uno sguardo

profondo e sognante:

simposio di lune piene

scrivane di attimi

argentati di conchiglie

narranti sussurri

di un ricordo d’estate.




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47522 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47662 KB
Better Tag Cloud