search
top

TERRA BARBARA (Irene Iorno)


C'era forse una volta il mio mondo... La storia di Irene è il diario personale e collettivo di una malattia che sgretola l'identità e di come la reinvenzione di se stessa costruisca un metodo clinico ed estetico di resistenza che coinvolgerà anche i medici facendo della sua storia (dei suoi esercizi, della sua arte) uno strumento terapeutico di riabilitazione. Un libro che ama profondamente la vita, e la vita... non grida Irene Iorno: È nata a Roma nel 1976, artista e giornalista pubblicista, socia dell'Associazione Il Paese delle donne, terminati gli studi classici frequenta un corso di Pittura e ottiene le qualifiche di Disegnatrice Autocad e di Graphic Design. Nel 2005, nell'ambito dell'indirizzo Arti Visive e Discipline dello Spettacolo (tesi in Regia), consegue la laurea in Pittura e due anni dopo la specialistica in Scultura. Artista di sorprendente intensità, Irene Iorno si è cimentata in tutti i settori dell'arte, dai dipinti ai disegni, dalle incisioni alle fotografie, alle installazioni sino ai videoclip, con una profonda attenzione al femminile, e per le sue opere è stata premiata in numerose manifestazioni d'arte contemporanea.

Recensito da il caso e il vento

Autore: Irene Iorno

Genere: autobiografico

Perchè leggerlo?
un suggerimento senza clamore... perché è un libro che costringe a fare i conti con la vita.

Ti piace se...
... sai fare silenzio e... ascoltare!

Una frase significativa
"E se cercare è sempre stata l'unica cosa che mi è riuscita meglio fare, allora scelsi di usarla tentando di trasformare la mia giornata in una serie di giochi da compiere che, messi insieme, dopo anni mi furono riconosciuti con l'espressione di costante riabilitazione..."




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47617 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47787 KB
Better Tag Cloud