search
top

Ti amo (Tonino Colloca)


"A chi mi ha amato mi ama mi amerà, a chi ho amato amo amerò" con questa dedica chiara ed esplicativa che non lascia ombra di dubbio sull'argomento scelto da Tonino Colloca si apre la silloge poetica raccolta nel volume TI AMO. Sono pagine traboccanti di emozione che si leggono prima con il cuore e poi con la mente. È un libro che conduce il lettore "Nella luce con amore" come preannuncia il titolo della prima parte e nei versi solari e radiosi racchiude una stupenda dichiarazione d'amore che, ogni donna, vorrebbe aver ricevuto e, ogni uomo, aspirerebbe ad imitarla. È la voce leggiadra di un animo innamorato che non fa mistero del suo stato di grazia, anzi, lo racconta alla natura che ha intorno, lo condivide con il mondo intero lo grida alla donna che ama. Una donna la cui intensa femminilità dona e pretende amore. Tonino Colloca moderno, appassionato e ardente cantore si è consacrato, anima e corpo, al culto di questo amore e scioglie sul suo altare i suoi originali versi. È un'ispirazione potente che, trovata la sua Musa, la immortala in versi vibranti che ci regalano intense sensazioni: Tesoro Mio Tesoro mio tu sei ritmo che folleggia i miei pensieri, sei canto in sintonia che rifulge nell'amore, sei riverbero di sole che inonda luce, sei archivio di sensazioni dentro una conchiglia, tesoro mio, sei messaggero di libertà che trasporta tenerezza. I versi di Tonino Colloca spaziano dall'amore platonico sognato e vagheggiato nelle notti argentee di luna, in albe radiose o nei bronzei tramonti, all'amore maturo, struggente, che trasforma ogni attimo vissuto insieme all'amata in gocce incandescenti di felicità. All'amore che è desiderio intenso, febbrile, sensuale, virile. Che gode e s'inebria della reciproca passione di due corpi che si sfiorano e che da "io e te" si fondono, trasformandosi in "noi" come in Lascia Amore: Lascia amore che, nella primavera china alla terra, viva sempre il desiderio di te. Lascia amore che un sole ritrovato riscaldi giorni bui, lascia che il dubbio si perda nell'oceano e la storia diventi nostra. Ma TI AMO, poiché esalta l'amore in ogni sua sfaccettatura non può non raccontarne anche la malinconia, specie quando questo profondo sentimento giunge al capolinea e conclude il suo ciclo vitale poiché essendo un impulso umano non è eterno ma in continuo divenire. Ecco quindi che il poeta ci offre una seconda parte non meno bella e intensa della prima solo più pacata e riflessiva che si intitola "Nel buio con più amore" dove l'amore diventa inquietudine, trepidazione e rimpianto come ci raccontano i versi stupendi di Alla periferia del cuore: Alla periferia del cuore si consuma il mio pianto e sulla parete abbandonata di un vecchio casolare s'arrampica un delirio di stupidità. Sul prato bianco riposa il mio cinghiale e la volontà di crederti ancora. Non di rado nelle liriche, il poeta sceglie paragoni e similitudini in cui sono presenti animali che simboleggiano libertà, ardore, entusiasmo e in questo preciso riferimento è il cinghiale che ritroviamo anche nella lirica: Mi ritirerò come anacoreta. Forse perché presso gli antichi Celti era simbolo di ardore, di forza e di coraggio, quell'ardore, quella forza e quel coraggio che Tonino Colloca attinge dall'amore e infonde ai suoi lettori. Una segnalazione di merito va anche a Daniela Blasi e Mr Ferdy il Guru che hanno illustrato con gusto e originalità i versi poetici e allietato gli occhi del lettore. Un libro particolare quindi, dove colori vellutati, immagini provocanti, pulsioni istintive, emozioni avvolgenti e passione dilaniante si sublimano in una frase composta da due piccolissime parole di cinque lettere che contengono il senso intero del creato: TI AMO.

Recensito da nefti

Autore: Tonino Colloca

Genere: Poesia

Perchè leggerlo?
Perchè è un'ottima raccolta di poesie che insieme costituiscono una stupenda dichiarazione d'amare alla donna amata

Perchè non leggero?
Per chi non gradisce il genere poetico e romantico

Ti piace se...
Il volume è perfetto così com'è

Il pregio principale
La potenza espressiva dell'ispirazione poetica dell'autore

Il difetto principale
... forse troppo breve?

Una frase significativa
"A chi mi ha amato mi ama mi amerà, a chi ho amato amo amerò"




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47653 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47810 KB
Better Tag Cloud