search
top

Uomini, Critiche e amori


Giovanissimo autore,Andrea di soli 17 anni,raccoglie in questo libro 99 poesie.
Non esiste un filo conduttore,nemmeno un tema comune,ne tanto meno un momento della sua breve vita.
Ogni lettura è una finestra aperta e da ogni finestra si gode di un diverso panorama:quando un mare in burrasca o un delizioso parco a primavera,altrove si viene colpiti da una strage di innocenti o da una tempesta violenta...infine si può godere di uno spazio infinito o di un percorso oltre il tempo.
Bravissimo nell'uso e nella varietà dei vocaboli,capace di elevare anche l'animo più terreno e nello stesso tempo di creare squarci profondi in una banale realtà.Sicuramente il tutto denota un carattere forte,coraggioso,capace di ascoltarsi e di mettersi in discussione.
Leggere "Uomini,critiche e amori" per incontrare un talento giovanissimo e per parlare di noi attraverso le sue poesie.
-Zam-

Editore:
BookSprint edizioni

Genere: Raccolta di poesie

Estratto:
Ma dove fuggono i gabbiani
Allo scemar del giorno,
Al rifugiarsi dei venti
Che cavalli giocosi scappano
Nell'enorme prateria celeste!?
E dove urla l'aquila
Rincasata sulla vetta
In ammirazione del cielo
Silente e sperduto
Nel nulla della notte!?
Ed il pettirosso?
Soave scintilla del cielo,
Musicista delle mattine,
Cinguetta sinfonie
Di vecchi tramonti..
Fin dove vanno le vostre ali?
Le vette del cielo son forse
Troppo alte?
A voi che sapete volare,
Piume al vento leggere
In omaggio ai sogni dell'uomo
Volante sol con la mente
E invidioso dei canti vostri.

Acquisto:
http://www.booksprintedizioni.it/libro/Poesia/uomini-critiche-e-amori#allegati-tab




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47590 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47755 KB
Better Tag Cloud