search
top

V edizione della Sugarpulp Convention

Schermata 2015-09-16 alle 09.11.41
Dal 23 al 27 settembre a Padova va in scena la 5a edizione della Sugarpulp Convention, la prima convention letteraria italiana: incontri, proiezioni, workshop e una mostra inedita

Le star internazionali della letteratura e del fumetto a Padova per la Sugarcon15

John Connolly, Jason Star, Licia Troisi, Allan Guthrie, Fulvio Ervas, Andrea Molesini, Andrea Mutti, Michele Bertilorenzi e tanti altri: grandi autori italiani e internazionali per la Sugarpulp Convention>> Scarica in un’unica cartella zippata il comunicato stampa, il programma completo e le foto ufficiali della Sugarcon15

(Padova – 01.09.2014) – Torna anche quest’anno a Padova l’appuntamento con la SugarCon, la Sugarpulp Convention, la convention letteraria internazionale dall’Associazione Culturale Sugarpulp con la direzione artistica di Matteo Strukul.

Read Hard, Party Harder è il provocatorio slogan dell’edizione 2015 della Sugarpulp Convention che da sempre propone un modo di vivere la cultura basato sul divertimento, sulle emozioni e sul coinvolgimento diretto delle persone.

Dopo quattro edizioni nel segno della grande narrativa di genereinternazionale, e forte delle oltre 10.000 mila presenze registrate nel 2014,l’edizione 2015 della Sugarcon si presenta con molte novità, a partire dalla diffusione territoriale: quest’anno infatti la Convention non si svolgerà soltanto a Padova ma anche a Fratta Polesine (Rovigo), anche se poi il core dell’evento resterà nella città del Santo.

Il Caffé Pedrocchi, uno dei più antichi e prestigiosi caffè letterari del mondo, la Libreria Mondadori, Testi Store e il Sottopasso della Stua saranno gli epicentri della Sugarcon a Padova, oltre all’appuntamento di giovedì 24 settembre a Villa Badoer a Fratta Polesine (Ro).

I protagonisti

John Connolly, l’acclamato autore della della serie di romanzi dedicati al detective privato Charlie Parker letti e tradotti in tutto il mondo, apre il tris di ospiti internazionali, completato da Jason Starr Allan Guthrie.

Jason Starr, pluripremiato romanziere e sceneggiatore di fumetti e graphic novel newyorkese, ha vinto il Barry Award e per ben 2 volte l’Anthony Award (nel 2005 con The Twisted, miglior romanzo, e nel 2013 con The Chill, miglior Graphic Novel, con i disegni di Michele Bertilorenzi). Il suo ultimo lavoro è Ant-Man, il romanzo ufficiale dell’omonimo cine-comics prodotto dai Marvel Studios.

Quello di Allan Guthrie invece è un gradito ritorno, dato che il maestro indiscusso del Tartan-Noir era già stato ospite della seconda edizione della Sugarcon nel 2012.

Licia Troisi, l’autrice fantasy italiana più letta e tradotta al mondo con più di 4 milioni di copie vendute, guida invece il gruppo degli autori italiani, tra cui spiccano i nomi di Andrea Molesini, Fulvio ErvasRomano De MarcoMarilù OlivaGiuliano PasiniAlessio Romano e tanti altri.

Importanti nomi anche dal mondo del fumetto, su tutti Andrea Mutti e Michele Bertilorenzi, artisti italiani che collaborano da anni con le più importanti case editrici mondiali come Marvel, DC Comics, Vertigo, Dark Horse, Bonelli e Glénat.

Mad Max Fury Draw, la mostra

Una delle grandi novità dell’edizione 2015 della Sugarcon15 sarà la mostra-evento MAD MAX FURY DRAW, curata da Stefano Zattera, Officina Infernale e Giacomo Brunoro.

43 disegnatori italiani tra i più talentuosi come Alberto Ponticelli, Ausonia, AkaB, Antonio Fuso, Michele Bertilorenzi e Andrea Mutti, oltre a una guest star internazionale del calibro del disegnatore e illustratore croato Danijel Zezelj, hanno reso omaggio all’immaginario di Mad Max, la geniale creazione di George Miller.

Sarà possibile acquistare il catalogo completo della mostra e anche alcune copie numerate di ogni illustrazione. Il ricavato della vendita degli albi e delle stampe andrà in beneficenza ad Emergency, associazione che da anni si impegna per portare soccorso nelle “Terre perdute”.

Crowdfunding e Workshop esclusivi

Per i fan è già possibile contribuire alla convention acquistando su Kapipal, piattaforma italiana di crowdfunding, una serie di pacchetti con offerte particolari e molto convenienti (tutti i dettagli a questo link: http://www.kapipal.com/sugarcon2015).

Anche in questo caso Sugarpulp continua il suo progetto di dare vita a un grande evento culturale capace di sostenersi economicamente all’interno di logiche di mercato senza dover ricorrere a finanziamenti pubblici.

Allo stesso modo è già possibile iscriversi ai workshop di scrittura creativa tenuti da due veri maestri del genere, come Jason Starr e Allan Guthrie e che si svolgeranno al Sottopasso della Stua durante la convention.

Sugarcon15 è un evento organizzato dall’Associazione Culturale Sugarpulpcon il Patrocinio del Comune di Padova.

Partner: Birra Antoniana, Mondadori Bookstore Padova, Caffè Pedrocchi, Testi Store, Zù Bar, RCE Padova, Ludosport Padova, Non Solo Tata, DIGITALmeet, Talent Garden Padova, Fondazione Comunica, Sottopasso della Stua, Sinai Exclusive, LA CASE Books.

Tutti gli ospiti della Sugarcon


John Connolly (IRL), Jason Starr (USA), Allan Guthrie (UK), Licia Troisi, Andrea Molesini, Fulvio Ervas, Andrea Mutti, Michele Bertilorenzi, Romano De Marco, Marilù Oliva, Pierluigi Porazzi, Giuliano Pasini, Alessandro Berselli, Gianluca Morozzi, Matteo Strukul, Alessio Romano, Livia Sambrotta, Gilda Bisceglia, Fulvio Luna Romero, Daniele Cutali, Michele Angrisani, Paolo Caredda, Tazio Bettin, Officina Infernale, Massimo Perissinotto, Giorgio Finamore, Edoardo Rialti, Giuliano Piccininno, Giuliano Ramazzina, Renzo Mazzaro, Enrica Eren Angiolini, Zaex Starzax, Stefano Zattera e Andrea Marchesi (Radio Deejay).

>> JOHN CONNOLLY, irlandese, è l’acclamato autore delle serie di romanzi con protagonista il detective privato Charlie Parker letti e tradotti in tutto il mondo. Per il suo romanzo d’esordio,  Every Dead Thing, Connolly ha vinto il Shamus Award for Best First Private Eye Novel (Connolly è il primo autore non statunitense ad aver vinto questo prestigioso premio), I suoi romanzi in Italia sono pubblicati da Fanucci Editore. Books to Die For, scritto insieme all’amico e collega Declan Burke, ha vinto l’Agatha Award sezione Best Non-fiction e l’Anthony Award for Best Critical Nonfiction Work.

>> JASON STARR vive a New York, città in cui è nato. Autore poliedrico, spazia dalla crime fiction alla sceneggiatura per fumetti e graphic novel. Con il romanzo Tough Luck, pubblicato nel 2003, ha vinto il Barry Award per il miglior libro originale. Twisted City ha vinto il premio per il miglior libro originale nel 2005 agli Anthony Award. Nel 2011 invece con The Chill, disegnata da Michele Bertilorenzi, ha vinto il primo Anthony Award come miglior Graphic Novel. Come sceneggiatore lavora per le più importanti case editrici USA.

>> ALLAN GUTHRIE (Isole Orcadi, 5 giugno 1965) è uno scrittore ed editorialista scozzese, agente letterario e parte del gruppo giallista Tartan Noir. Il suo primo romanzo, Two-Way Split (La spaccatura), ha vinto il Theakston’s Old Peculier Crime Novel of the Year Award nel 2007. Il suo secondo, Kiss Her Goodbye, è stato nominato all’Edgar Award, all’Anthony Award e al Gumshoe Award.

>> LICIA TROISI è la scrittrice italiana di fantasy più tradotta e letta al mondo. Nel 2004 ha debuttato con le Cronache del Mondo Emerso che sono diventate in breve un fenomeno letterario internazionale. Nata a Roma nel 1980, Licia Troisi si è laureata in astrofisica nel 2004, anno in cui ha pubblicato il primo volume delle Cronache del Mondo Emerso. Con le sue opere Licia Troisi ha venduto più di 4 milioni di copie in tutto il mondo. Alla Sugarcon15 Licia Troisi verrà premiata con lo SUGARPRIZE alla carriera.

>> FULVIO ERVAS esordisce nel panorama letterario nel 1999, quando, assieme alla sorella Luisa, vince ex aequo la XII edizione del premio Italo Calvino con il racconto La lotteria. Nel 2012 è l’autore del bestseller “Se ti abbraccio non aver paura” (Marcos y Marcos) che diventa in breve un vero e proprio caso editoriale.

>> ANDREA MOLESINI vive a Venezia, dove è nato. Insegna Letterature comparate all’Università di Padova. Con il romanzo Non tutti i bastardi sono di Vienna (Sellerio, 2010) ha vinto, tra gli altri, il Premio Campiello. Nel 1999 vinse il Premio Andersen alla carriera e nel 2008 il Premio Monselice per la Traduzione letteraria.

>> MICHELE BERTILORENZI nasce a Carrara nel 1977. Attualmente sta lavorando per Sergio Bonelli Editore anche se negli ultimi anni la sua principale fonte di lavoro è stata l’America, avendo lavorato per DC, Vertigo e Marvel, disegnando personaggi storici come Daredevil, il Punitore, gli X-Men e Batman. Nel 2011 con The Chill (sceneggiatura di Jason Starr) ha vinto il premio Anthony Award come miglior Graphic Novel.

>> ANDREA MUTTI, bresciano, è uno dei fumettisti italiani più noti e apprezzati a livello internazionale. Ha lavorato con Bonelli, Glenat, Casterman, Marvel, DC, Vertigo, Dark Horse e tantissimi altri editori, disegnando praticamente tutti i più importanti supereroi USA, da Batman agli X-Men, da Star Wars a Mad Max Fury Road.

Sugarpulp


“Sugarpulp supera il concetto di noir e presenta un nuovo genere di crime novel che adoro” (Joe Lansdale).

“Sugarpulp: il Veneto racconta il suo Texas” (Severino Colombo, Corriere della Sera).

“Questa convention ha un enorme valore ed è riuscita a mettere insieme una serie d’autori importanti: non è un caso che siano qui, sanno di essere venuti per sancire la nascita di un nuovo genere” (Massimo Carlotto).

“Semplicemente, la miglior convention letteraria a cui io abbia mai partecipato: invitatemi ancora per piacere!” (Tim Willocks).

Nato come movimento letterario nel 2009 e consolidatosi in Associazione Culturale nel corso del 2011, Sugarpulp è partito raccontando il Nordest italiano attraverso storie forti tipiche del noir, dell’hard boiled, del thriller e del pulp.

Il movimento ha riscosso da subito un notevole seguito in breve si è allargato al concetto di più ampio respiro di raccontare i territori attraverso la narrativa di genere, fino ad organizzare il la convention letteraria internazionale SugarCon.
La SugarCon – Sugarpulp Convention (prima edizione settembre 2011) è un grande evento dedicato alla letteratura, al fumetto, al cinema e alla arti figurative.

La direzione artistica è di Matteo Strukul mentre gli aspetti organizzativi sono curati da Giacomo Brunoro (Pres. dell’Associazione) e Andrea Andreetta (VicePres. dell’Associazione).

In questi anni gli autori che aderiscono al movimento Sugarpulp hanno pubblicato diversi romanzi con svariati editori italiani ed internazionali (Mondadori, Marsilio, Fanucci, Guanda, Edizioni e/o, TEA, Perdisa, Mursia, Angry Robots LA CASE Books e tanti altri), Audiolibri, e-book e Graphic Novel.

Al di là della Sugarcon l’associazione Sugarpulp in questi anni ha organizzato più di un centinaio di eventi culturali, presentazioni di libri e fumetti, tavole rotonde in tutta Italia, tra cui spicca Chronicae – Festival Internazionale del Romanzo Storico.




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47528 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47669 KB
Better Tag Cloud