search
top

Vangelo del cavolo


Un uomo ricco, per non sembrare uno sfaccendato o un parassita, arriva al punto di pagare qualcuno che lo assuma, così da risultare una "persona che lavora".
Una ragazza, cattolica e attivista per la vita, per costringere il compagno ad accettare di fare un figlio arriva al punto di compiere un'azione improponibile.
A un giovane idraulico non è permesso esercitare, a vantaggio di concorrenti indubbiamente meno capaci ma in possesso d'una laurea dal nome surreale.
Un comune impiegato, poco amante del lavoro, realizza finalmente i suoi sogni di pigrizia grazie a un tragico attentato – a opera di terroristi islamici – che distrugge e rade al suolo l'azienda in cui lavora.

Sono queste solo alcune delle storie presentate in 'Vangelo del cavolo', coi suoi quattordici racconti. Uno sguardo che ci conduce – con perfidia e ironia – nei "tradimenti quotidiani" di cui la vita si nutre. Tra vicende e personaggi a loro modo inquietanti: ma al contempo, stranamente, anche molto familiari.

Editore:
I libri di Emil - Odoya

Genere: racconti

Estratto:
"Quanto a noi, hanno voluto crescerci tutti ricchi e istruiti…
E i tentativi che hanno compiuto per costruirlo, un mondo
migliore, li abbiamo visti, e studiati. E conosciamo il loro
fallimento.
Verranno popoli che tutto ciò non l'hanno avuto, e non
hanno SAPUTO. Gente disposta a ubbidire ancora a chissà quale
tradizione antica.
E da quel giorno, le fatiche sconosciute e non premiate
(prese in giro un po' da tutti), torneranno ad avere senso."

Acquisto:
Disponibile sui siti di IBS, AMAZON, Libreria COLETTI e molti altri...




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47593 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47763 KB
Better Tag Cloud