search
top

Verso Santiago


Il panorama pieno di luce del Cammino di Santiago si offre come sfondo per una fuga nel buio di un'anima tormentata, oppressa da una colpa feroce e incapace di perdonarsi. Le tappe di un pellegrinaggio millenario si distendono come grani di un rosario, percorso e approdo di un inseguimento dapprima determinato ma poi sempre più incerto, frastornato e distratto dalla magia dei luoghi e degli incontri. La ricerca di spiegazioni e giustizia si stempera e viene annullata nel riconoscimento, nella accettazione e nel riscatto del tormento interiore.

Editore:
Distribuito gratis online

Genere: Narrativa

Estratto:
Raggiunse il rifugio, e con la scusa di salutare un nuovo amico lo esplorò da cima a fondo, cogliendo intorno a sé i sorrisi e i saluti di chi lo aveva visto anche soltanto una volta, ma lo riconosceva. Si fermò al centro della sala, guardandosi attorno. Gli zaini appoggiati per terra, le scarpe pesanti con sopra i calzini stesi ad asciugare, le persone sedute sui letti impegnate a controllare con cura lo stato dei piedi e a spalmarsi sulle gambe unguenti per prevenire la maligna tendinite, il ciottolare e le risate provenienti dalla cucina, ogni cosa gli parlava di un Cammino che diventava percorso di vita in comune, dove si potevano spartire sorrisi e paure, mostrandosi semplicemente per come si era, senza il timore di venire giudicati.
In fondo, sarebbe stato bello vivere sempre così, sorridendo allo stesso modo sia alle persone che per prime si erano conquistate il letto più comodo, vicino alla finestra, sia a quelle che avevano dovuto arrangiarsi sul pavimento del sottoscala. Domani sarebbe stato un giorno migliore per tutti. E chi stanotte disponeva soltanto di un freddo pavimento, domani avrebbe avuto un letto nuovo, tutto per sé. Ogni giorno era provvisorio. E in ogni nuovo giorno di questa vita, il camminare poteva portare chissà dove. Verso una scoperta, verso una sconfitta. Fino a raggiungere Santiago, oppure, mancando alle promesse, fino a un prematuro ritorno a casa, con nel pensiero la tristezza e la speranza di riprovare l'anno dopo, o quello dopo ancora. Perché il Cammino sapeva aspettare, e nel momento giusto sarebbe stato pronto ad accogliere.

Acquisto:
Sacrico gratuito, tre formati: *Epub - *Mobi - *Pdf

http://www.graffiati.it/downloads/




Leave a Reply

*

top
Diag| Memory: Current usage: 47594 KB
Diag| Memory: Peak usage: 47767 KB
Better Tag Cloud